Dilettanti, la domenica dei gol piacentini

ECCELLENZA – Sorpassato in settimana dalla Pavullese, il Fiorenzuola si ritrova improvvisamente terzo in classifica nel campionato di Eccellenza, a tre punti dal paradiso (Crociati Parma) e a due dal secondo posto che vale gli spareggi. A quattro giornate dalla fine la parola d’ordine è "non mollare" per continuare a credere nell’obbiettivo finale. E, visto l’andamento di questo pazzo girone di ritorno, tutto può ancora succedere, cercando di sbagliare il meno possibile. Come dire vincere sempre e poi tendere l’orecchio ai risultati delle dirette antagoniste. Ieri il Fiorenzuola ha fatto il suo dovere violando il campo del Pico Mirandola; un 3-1 che non ammette discussioni anche se i rossoneri hanno corso qualche rischio di troppo. Dopo il gol di Franchi e il pareggio di Frutti, sono stati Dallagiovanna e Castagna a chiudere il conto per un Fiorenzuola più che mai sul treno dello scudetto.PROMOZIONE – Doppia impresa del Pro Piacenza nel campionato di Promozione. I rossoneri sfoderano una partita perfetta, battono nientemeno che il Salsomaggiore e guadagnano sul campo la salvezza, evitando anche la trappola dei play out. Nel 3-1 finale, a segno Trotta, Guarini e Dattaro con una doppietta. Inoltre la squadra di Mazza fa un gran favore ai cugini della Pontolliese Libertas che, vincendo a Busseto contro il Pallavicino per 2-0, reti di Libè e Lucev, si portano a soli due punti dal secondo posto che vale gli spareggi. Mancano due giornate e chissà mai che ci scappi il miracolo. Intanto la Pontenurese ha impattato senza gol a Fornovo contro quella squadra che molto probabilmente sarà la sua avversaria nei play out per la salvezza. E se il metro di giudizio si può riferire alla prestazione di ieri, dove la Pontenurese si è mostrata superiore, la sensazione è quella che la squadra di Serioli ce la possa fare. Speriamo bene.PRIMA CATEGORIA-A due giornate dalla fine, manca solo un punto all’incoronazione del BettolaSpes superstar nel campionato di Prima categoria. La squadra di Quagliaroli si è sbarazzata del Monticelli con un eloquente 5-1 e prepara i festeggiamenti in grande stile. Nel ricco tabellino marcatori Dabusti, Raffo, Dossena, Bisotti, Franchi e Lampis. Alle sue spalle dovrebbe essere il Berceto a guadagnarsi la piazza d’onore a spese del Gragnano costretto al pari anche dal Marsaglia: 1-1 botta e risposta tra Sartori e Bazzarini. Dall’altra parte della classifica, retrocessa la Turris, play out inevitabili per il san Polo (1-1 con il Marzolara, reti di Adorni e Imprezzabile) e per il San Nicolò (sconfitto dal Fontana Audax per 4-2 con doppiette di Gambini e Tundis, autorete di Fracchioni e gol di Alberici). Quasi in salvo invece il San Lazzaro che divide la posta con il Gotico, 1-1 con le firme di Molinelli e Dosi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank