Creavano documenti falsi, arrestati dalla polizia due tunisini

La polizia ha arrestato due tunisini, di 26 e 31 anni, con l’accusa di falsificazione di documenti e falso materiale. I due, per circa 800 euro, avevano venduto 4 carte d’identità  false e 4 permessi di soggiorno falsi ad altrettanti egiziani clandestini. Ad accorgersi che qualcosa non andava, sono stati degli agenti della mobile, che avevano notato movimenti sospetti nella zona della stazione. I tunisini – che avevano prodotto falsi di buona fattura – sono stati arrestati, mentre per gli egiziani – clandestini tra i 25 ed i 40 anni – è probabile che scatti il provvedimento di espulsione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank