Una settimana di Challence cup: le semifinali tra Copra Piacenza – Liberec

La Copra Elior Piacenza si rituffa a capofitto nell’Europa.

blank

Archiviato il match più importante delle ultime 3 partire della Regular Season contro Trento, match che ha portato nelle casse piacentine 1 punto essenziale per la classifica e per mantenere Hristo Zlatanov e compagni al terzo posto in classifica, la Copra Elior per un’intera settimana sarà completamente concentrata sulla Challenge Cup, terza competizione europea a cui i ragazzi di Luca Monti tengono molto.

“Con il match disputato ieri sera contro Trento – afferma Luca Monti, allenatore della Copra Elior Piacenza – abbiamo guadagnato un punto fondamentale che porta in casa biancorossa buon umore e felicità. Aggiungo anche che ora non dobbiamo assolutamente distrarci nemmeno per un momento: mercoledì abbiamo una nuova importantissima sfida che corrisponde alla prima partita delle Semifinali di Challenge Cup. Attendiamo tra le mura amiche il sestetto della Dukla Liberec, squadra ceca che dovrà essere affrontata con la giusta attenzione e concentrazione. Abbiamo la possibilità di guardare pochi video delle squadre avversarie di Coppa e proprio per questo, non conoscendole dettagliatamente, la nostra attenzione deve essere sempre accesa. Mercoledì abbiamo l’obbligo di entrare in campo con la giusta determinazione e il giusto appiglio e mettere gli avversari subito in difficoltà. Questo soprattutto perché il calendario rispetto alle precendenti fasi è cambiato: giocheremo la prima partita delle Semifinali in casa e l’eventuale Golden Set in trasferta”. 

Dopo aver affrontato solo due settimane fa la Stroitel Minsk nei Quarti di Finale, Piacenza ora scalda i motori per la sfida più importante e delicata del momento: in palio ci sono le Finali di Challenge Cup, ma prima di approdare a questa ultima fase, bisogna passare obbligatoriamente per le Semifinali.

Il sestetto biancorosso vivrà una nuova settimana di fuoco, prima tra le mura amiche e poi in trasferta: mercoledì 27 febbraio infatti la Copra Elior accoglierà sul campo casalingo la Dukla Liberec di coach Nekola per poi partire alla volta della città ceca per disputare, alle ore 18:00 di sabato 2 marzo, la seconda partita delle Semifinali di Challenge Cup.

Ma come sempre, un passo alla volta: alle 20:30 di mercoledì 27 febbraio i biancorossi dovranno cercare di intascare una nuova vittoria per affrontare la trasferta di Liberec più sereni nonostante la presenza del sempre insidioso Golden Set nel caso si arrivi a una vittoria per parte.

La Copra Elior per accedere alle tanto sognare Finali ha quindi l’obbligo di fare sue due nuove vittorie. 

La rosa della Dukla Liberec è composta per lo più da giovani atleti, quasi tutti provenienti dalla Repubblica Ceca tranne lo schiacciatore americano Burrow Ryan e il centrale canadese Kaminski Adam. Coach Nekola per la sfida di mercoledì 27 febbraio potrà fare affidamento sugli stessi 11 uomini che lo hanno seguito in terra israelita dove hanno conquistato l’accesso alle Semifinali battendo la squadra di Maccabi Tel-Avi per 3-1 (19-25; 19-25; 25-19; 22-25). 

Il percorso della Dukla Liberec in Challenge Cup è molto simile a quello della Copra Elior Piacenza: il sestetto ceco è arrivato alle Semifinali grazie a 6 netti 3-0 (contro la Tilburg STV nelle fase di qualificazione, contro la CSKA Sofia nei Sedicesimi, contro la Vojvodina NS Seme NOVI SAD e la Maccabi Tel-Aviv tra le mura amiche) e due 3-1 (contro la Vojvodina NS Seme NOVI SAD e la Maccabi Tel-Aviv in trasferta).

Piacenza si presenta alla sfida delle Semifinali forte di ben 8 successi netti e consecutivi per 3-0; Luca Monti, allenatore della Copra Elior, per questo fondamentale match probabilmente proporrà in campo dal primo minuto la formazione tradizionale con Luciano De Cecco in regia, Alessandro Fei opposto, Hristo Zlatanov e Samuele Papi di banda, Maxwell Philip Holt e Robertlandy Simon al centro, Davide Marra libero.

 

PREVENTITA SEMIFINALI CHALLENGE CUP: COPRA ELIOR PIACENZA – DUKLA LIBEREC. MATCH ESCLUSO DALL’ABBONAMENTO

 

La Copra Elior Piacenza, mercoledì 27 febbraio 2013, tornerà a assaporare l’aria d’Europa. Tra le mura amiche del PalaBanca infatti andrà in scena la gara d’andata valida per la qualificazione alla Finale di Challenge Cup.

La partita Copra Elior Piacenza – Dukla Liberec NON è compresa all’interno dell’abbonamento Copra Elior Piacenza 2012/2013.

Pertanto, per assistere alla prima partita delle Semifinali di Challenge Cup che vedrà impegnato il sestetto di Luca Monti contro quello ceco di coach Nekola sarà obbligatorio, per tutti, acquistare un biglietto d’ingresso.

Chi non avesse ancora acquistato il biglietto d’ingresso potrà farlo fino a domani mattina, mercoledì 27 febbraio, presso tutti gli sportelli della Banca di Piacenza o, in alternativa, presso le casse del PalaBanca un’ora circa prima dell’inizio dell’incontro.

I prezzi:

Tribuna numerata intera: €20

Tribuna numerata ridotta: €14

Tribuna libera intera: €12

Tribuna libera ridotta: €10

—————————————————————————————————————————————–

I numeri della nona giornata di ritorno dicono che la Copra Elior ha raggiunto in classifica al secondo posto Macerata, uscita sconfitta dal match di Modena, anche se i biancorossi hanno disputato una gara in più rispetto agli avversari. La gara con Trento invece per Piacenza ha dato la certezza, eliminando alcune pause, di poter veder giocare la squadra di Monti alla pari anche con le squadre più attrezzate del campionato di serie A1.  “La partita con Trento ci lascia un’immagine positiva per il futuro – spiega Luca Monti – perché abbiamo dimostrato di avere le armi per giocarcela anche con Trento. Noi dobbiamo riuscire a limitare i nostri cali. Lavorando di più in palestra possiamo alzare il tempo di qualità di gioco”. 

Risultati 9a giornata di ritorno Serie A1

Andreoli Latina – BCC-NEP Castellana Grotte 0-3 (28-30, 26-28, 22-25)

Casa Modena – Cucine Lube Banca Marche Macerata 3-1 (25-21, 25-27, 25-18, 25-20)

Copra Elior Piacenza – Itas Diatec Trentino 2-3 (25-17, 18-25, 19-25, 25-19, 12-15)

Marmi Lanza Verona – Tonno Callipo Vibo Valentia 2-3 (19-25, 25-21, 25-21, 23-25, 13-15)

Altotevere San Giustino – Bre Banca Lannutti Cuneo 2-3 (25-27, 25-23, 25-20, 19-25, 13-15)

CMC Ravenna – Sir Safety Perugia 0-3 (14-25, 22-25, 20-25)

Classifica

Itas Diatec Trentino 48, Cucine Lube Banca Marche Macerata 44, Copra Elior Piacenza 44, Bre Banca Lannutti Cuneo 40, Casa Modena 33, Sir Safety Perugia 33, Tonno Callipo Vibo Valentia 28, Andreoli Latina 28, BCC-NEP Castellana Grotte 26, Altotevere San Giustino 20, CMC Ravenna 10, Marmi Lanza Verona 9.

1 partita in più: Copra Elior Piacenza, Andreoli Latina

LA GARA PIÙ LUNGA: 02.07

Marmi Lanza Verona – Tonno Callipo Vibo Valentia (2-3)

LA GARA PIÙ BREVE: 01.14

CMC Ravenna – Sir Safety Perugia (0-3)

IL SET PIÙ LUNGO: 00.35

2° Set (25-27) Casa Modena – Cucine Lube Banca Marche Macerata

IL SET PIÙ BREVE: 00.22

1° Set (14-25) CMC Ravenna – Sir Safety Perugia

I TOP DI SQUADRA

ATTACCO: 54,5%

Casa Modena

RICEZIONE: Perf. 42,5%

Tonno Callipo Vibo Valentia

MURI VINCENTI: 16

Bre Banca Lannutti Cuneo

PUNTI: 80

Bre Banca Lannutti Cuneo

BATTUTE VINCENTI: 9

Bre Banca Lannutti Cuneo

I TOP INDIVIDUALI

PUNTI: 33

Tsvetan Sokolov (Bre Banca Lannutti Cuneo)

ATTACCHI PUNTO: 25

Goran Maric (Altotevere San Giustino)

SERVIZI VINCENTI: 5

Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino)

MURI VINCENTI: 6

Klemen Cebulj (Altotevere San Giustino)

I MIGLIORI

Giulio SABBI (Andreoli Latina – BCC-NEP Castellana Grotte)

Uros KOVACEVIC (Casa Modena – Cucine Lube Banca Marche Macerata)

Raphael VIEIRA DE OLIVEIRA (Copra Elior Piacenza – Itas Diatec Trentino)

Tine URNAUT (Marmi Lanza Verona – Tonno Callipo Vibo Valentia)

Tsvetan SOKOLOV (Altotevere San Giustino – Bre Banca Lannutti Cuneo)

Nemanja PETRIC (CMC Ravenna – Sir Safety Perugia)

Serie A1

Programma e arbitri della 10a di ritorno

Prossimo turno

10a giornata di ritorno Serie A1

Sabato 2 marzo 2013, ore 18.30

Sir Safety Perugia – Tonno Callipo Vibo Valentia Diretta RAI Sport 1

(Sampaolo-Cesare)

Domenica 3 marzo 2013, ore 17.30

Cucine Lube Banca Marche Macerata – Bre Banca Lannutti Cuneo Diretta RAI Sport 1

(Rapisarda-Santi)

Domenica 3 marzo 2013, ore 18.00

Casa Modena – Altotevere San Giustino Diretta Sportube.tv

(Pasquali-Bartolini)

Itas Diatec Trentino – Marmi Lanza Verona

(Balboni-Braico)

BCC-NEP Castellana Grotte – CMC Ravenna

(Gentile-Pol)

Copra Elior Piacenza – Andreoli Latina (già disputata): 3-0 (25-19, 25-16, 25-21) 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank