Ottava vittoria consecutiva e play off più vicini per la Canottieri Ongina

Ottava vittoria consecutiva e play off più vicini. Con una prova esemplare, la Canottieri Ongina espugna in tre set il campo di Virgilio piegando il Conto Italiano Mantova. Vince e convince la formazione di Bruni, che dopo il tie break vincente della settimana precedente contro Bollate si è ripetuta brillando ulteriormente contro un’altra pretendente agli spareggi promozione.

blank

Nei primi due set, i monticellesi hanno dominato la scena: sul versante del cambiopalla, tutto è stato fluido, con una ricezione sempre sopra al 70 per cento e un attacco ficcante, come dimostrerà anche il 51 per cento di squadra finale. Giumelli e compagni, inoltre, hanno brillato anche nella fase break, mettendo pressione in battuta e mettendo in difficoltà l’attacco dei padroni di casa. In particolare, decisiva la serie al servizio di Max Botti nel secondo set. Avanti 2-0, la Canottieri Ongina ha dovuto fronteggiare il ritorno di Mantova, più incisiva in battuta, ma è riuscita ugualmente a chiudere i conti con il 25-22 conclusivo.

“Ci aspettavamo – commenta a fine gara il tecnico giallonero Gabriele Bruni – una squadra aggressiva, ma noi all’inizio siamo stati più pressanti di loro. E’ stata un’ottima prova collettiva e faccio i complimenti alla squadra, che si è allenata molto bene durante la settimana e ha raccolto i frutti con questa bella vittoria”.

Sabato alle 21 a Monticelli la Canottieri Ongina ospiterà i veronesi dell’Avesani, in piena lotta salvezza. “Ora – conclude Bruni – inizia un nuovo campionato, dove tutte le partite pesano tantissimo”.

 

CONTO ITALIANO MANTOVA-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(19-25, 14-25, 22-25)

MANTOVA: Boniotti L., Tognazzoni C. 9, Ferri Lazzaroni, Speringo 18, Tognazzoni P. 7, Manzoli, Montaldi (L), Lasagna 1, Artoni 2. N.e.: Dorini, Resta, Negri. All.: Baldassari

CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 4, Botti 15, Bozzoni 8, Boniotti A. 16, Codeluppi 5, Merli 7, Tencati (L), Manfredi. N.e.: De Biasi, Savi, Fortini, Tanzi. All.: Bruni, vice Volpari

ARBITRI: Debiasi e Giglio

NOTE: Durata set: 24’, 23’, 26’ per un totale di 1 ora e 13 minuti di gioco

Mantova: battute sbagliate 7, ace 7, ricezione positiva 65 per cento, attacco 34 per cento, muri 2, errori 20.

Canottieri Ongina: battute sbagliate 10, ace 6, ricezione positiva 77 per cento, attacco 51 per cento, muri 9, errori 18.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank