Monica Guerritore diventa Oriana Fallaci al teatro Verdi di Fiorenzuola

AGGIORNAMENTO

blank

E’ stata fissata la data che recupera lo spettacolo, rinviato a causa dell’influenza che aveva colpito Monica Guerritore: “Mi chiedete di parlare” andrà in scena martedì 26 marzo, al teatro Verdi, con inizio alle 21.

 


AGGIORNAMENTO

 

Lo spettacolo di Monica Guerritore dedicato alla figura di Oriana Fallaci è rinviato a data da destinarsi a causa dell’influenza che ha colpito l’attrice. La data sarà comunicata entro breve.

 


Monica Guerritore salirà sul palco del teatro Verdi di Fiorenzuola il prossimo 8 marzo alle 21 per interpretare lo spettacolo in abbonamento “Mi chiedete di parlare”: scritta, diretta e interpretata dalla stessa Guerritore, la pièce prevede il difficile ruolo di Oriana Fallaci, giornalista di fama internazionale, prima donna inviata di guerra, e autrice di romanzi e saggi che hanno acceso forti discussioni.

 

“Immagino una folle, piccola donna” – spiega Monica Guerritore – “che torna nel luogo della sua solitudine, quella casa di New York, ora non più sua, coperta di teli di plastica, in attesa di nuovi abitanti. Là nessuno poteva entrare e una grande giornalista, come Lucia Annunziata, descriverà (rivelando una delicatissima personale percezione) “un disordine che inquieta, una donna sola, un tappeto di cicche di sigarette per terra..” E’ lì che si era rintanata Oriana, nell’ ombra. Mentre la Fallaci infiammava il mondo. “..non guardatemi..” chiederà gentilmente alla fine del mio spettacolo.”

I biglietti possono essere acquistati presso l’Ufficio del Teatro Verdi Inform-Arti (tel. 0523-985253 – Teatro G. Verdi, Via Liberazione 29017 Fiorenzuola d’Arda), aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.30, e in occasione dello spettacolo anche dalle 19.30. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank