Antichi organi: Verdi ancora protagonista della rassegna 2013

Continua il rilancio della storica rassegna “Antichi Organi” della Provincia di Piacenza, iniziato tre anni fa e per il 2013 (così come per gli ultimi due anni) dedicato al repertorio e ai luoghi Verdiani, in concomitanza con le celebrazioni del bicentenario della nascita del compositore. La prima bozza del calendario della manifestazione, che ancora una volta vedrà la consulenza artistica e scientifica di Giuseppina Perotti, è stata messa a punto nei giorni scorsi in Provincia alla presenza dell’assessore alla Cultura Maurizio Parma, della consulente Perotti, del presidente dell’associazione Progetto Musica (organizzatore dell’evento) Pietro Tagliaferri e dei Comuni coinvolti. Rimane invece in fase di definizione il programma dei concerti, che complessivamente saranno una quindicina.

Un nuovo tassello, dunque, si va ad aggiungere al cartellone di eventi promossi sul territorio provinciale in omaggio al compositore Verdi. “La rassegna Antichi Organi – ha detto l’assessore Parma – è una delle manifestazioni di punta che il territorio propone in omaggio a Verdi. I concerti di altissima qualità che verranno proposti al pubblico rappresentano uno dei tributi più alti al compositore“.

Confermata inoltre, anche per il 2013, una promozione della rassegna ancora più curata con il coinvolgimento delle riviste specializzate del settore (un primo articolo è già stato pubblicato sulla prestigiosa rivista “Musica”).

Diversi, si diceva, i Comuni coinvolti e sostenitori della rassegna: Travo, Bobbio, Podenzano, Castelsangiovanni, Piacenza, Rottofreno, Cadeo, Gragnano, Caorso, Nibbiano, Pontedellolio, Ziano e Fiorenzuola. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank