Fioriera in via Chiapponi: i commercianti protestano, Brambati replica

Oggi alcuni commercianti di Piacenza hanno vivacemente protestato per l’inserimento di nuova fioriera allestita in via Chiapponi. Un ostacolo fisso per il passaggio di eventuali mezzi di soccorso, in una zona che, soprattutto nei giorni di mercato, presenta diversi problemi di viabilità.. "Non serve la fioriera"commentano i commercianti, secondo cui bastano i divieti e le telecamere.Per l’assessore Ignazio Brambati (foto)  questa protesta- sostenuta dai responsabili del quartiere- rispecchia il clima da campagna elettorale. L’ostacolo -prosegue l’assessore- è stato chiesto all’amministrazione proprio dai commercianti del primo tratto di via e finora non ha causato critiche dagli organismi preposti alla sicurezza. Riguardo all’installazione di una telecamera, ritenuta più opportuna della fioriera da coloro che hanno protestato, l’assessore replica che l’apparecchio richiedeva  costi e i tempi ritenuti eccessivi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank