Strade della città come piste da Formula 1, Cacciatore: “Moderare la velocità”

Piacentini con il piede sempre più pesante sull’acceleratore tra le strade cittadine. Tanto che dopo l’ennesimo incidente avvenuto sullo Stradone Farnese, il secondo nel giro di una settimana, anche il vicesindaco Francesco Cacciatore ha rivolto un appello ai cittadini: “Invito tutti i piacentini a moderare la velocità” ha detto il titolare della delega alla viabilità. Un invito formulato in considerazione dei dati che gli uffici viabilità dell’ente stanno vagliando in questo periodo e dai quali emergono che la velocità sulle strade cittadine sta aumentando in maniera preoccupante. “L’amministrazione è sensibile e attenta a tutte le situazioni viabilistiche e all’incidentalità – ha spiegato Cacciatore – Stiamo però verificando un tema più generale, e cioè l’aumento della velocità che sulle strade cittadine sta incrementando”. Tra le Strade cittadine in questione c’è, naturalmente, anche lo Stradone Farnese. E’ vero che il secondo incidente, quello di martedì, è stato causato da un guasto meccanico del Suv, ma è anche vero che la conformazione della stessa strada induce l’automobilista ad accelerare nonostante il divieto di superare i 30 chilometri all’ora. “Si tratta di studiare ulteriori nuovi sistemi per rallentare la velocità che non possono essere i dossi, peraltro vietati dal codice della strada. Evidentemente la cartellonistica non basta. Con gli uffici stiamo pensando a nuovi tipi di intervento”.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank