A Cortemaggiore serata benefica per l’acquisto di defibrillatori

Sabato 23 Marzo alle 23 il Fillmore di Cortemaggiore ospita il concerto della “BANDALIGA” con ospiti “MAX COTTAFAVI” e “QUARTETTO D’ARCHI”. Aprirà la serata la “WILLIAM FOX BAND”. A seguire, after show con dj set e animazione.

blank

Di questi tempi si può dire tanto su Luciano Ligabue, si può sottolineare quanto ultimamente abbia vinto sfide al limite dell’irrealizzabile come i “megaconcerti” di Campovolo, si può annoverare il suo nome tra i grandi interpreti dell’evento “Italia Loves Emilia”, si possono trascorrere notti a discutere di quanto le sue canzoni rappresentino più generazioni e di come sia stato abile nel viverle e nel restituirle per mezzo della sua musica. Di Ligabue si possono raccontare episodi, gesti, parole ma come per tutti i grandi punti di riferimento musicali ognuna di queste peculiarità genera il bisogno spasmodico di una presenza costante sulla scena, un bisogno che per molte ragioni non sempre può essere soddisfatto. Pare infatti sia in cantiere il prossimo disco, ma lascerà i fan a bocca asciutta per diversi mesi, una sete in parte saziata da CD a tutto volume e in parte dai concerti delle numerose tribute band a lui dedicate. Di fatto aspettare resta inevitabile.

Così per spezzare l’attesa è stato ideato un evento che in modo molto ravvicinato possa far rivivere emozioni forti accontentando anche i più convinti fan di Luciano Ligabue.

Sabato 23 Marzo al “Fillmore” di Cortemaggiore, uno dei più apprezzati live club del nord Italia, andrà in scena una “Liga Night” per ripercorrere i tratti più rappresentativi della carriera del “rocker di Correggio”. Sul palco lo storico chitarrista di Ligabue Max Cottafavi, padre stilistico dei dischi più conosciuti di sempre: “Ligabue”, “Lambrusco, rose, coltelli e pop corn”, “Sopravvissuti e sopravviventi” e “A che ora è la fine del mondo?”, per ultime le partecipazioni ai mega concerti di Campovolo. Una chicca sarà certamente la presenza di un quartetto d’archi che interpreterà le magiche atmosfere dell’Arena di Verona.

Ad accompagnare gli ospiti sarà la “BANDALIGA”, un nome che da anni circola in tutt’Italia e che viene riconosciuto come la più fedele tribute band a interpretare i successi di Luciano Ligabue. Dunque una lunga notte di successi e di emozioni, una sessione di due ore che contro ogni banalità ondeggia tra il suono graffiante del rock e la delicatezza degli strumenti classici.

Aprirà il concerto la “WILLIAM FOX LIVE ROCK” cover e rock band affermata nel panorama musicale del Nord Italia.

A seguire per far scatenare il pubblico ci penserà la bellissima DJ “ANGEL DEVIL ROCK”

All’interno del Fillmore sarà presente anche lo stand di “PROGETTO VITA” che “BANDALIGA” e “WILLIAM FOX” sostengono nella loro campagna “MANTIENI IL RITMO DEL…CUORE”: raccolta fondi per acquistare defibrillatori che possano salvare vite nella città di Piacenza. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank