Canottieri Ongina, vittoria sofferta con il volley Milano (3-2)

Vittoria sofferta per la Canottieri Ongina, che è costretta al tie break dal Volley Milano al termine di una prova a due facce da parte dei gialloneri di Bruni. Alla fine, è arrivato il 3-2 che ha fruttato due punti: alla vigilia si auspicava il bottino pieno, ma per come si sono sviluppate le cose in campo, dal punto di vista del punteggio può andar bene così. Avanti 2-0, infatti, la Canottieri Ongina si è fatta rimontare dai giovani biancorossi, regolati poi al tie break.

blank

Le avvisaglie di una serata difficile si erano già avute nel primo set, vinto comunque 25-20 dagli ospiti, capaci poi di imporsi nettamente nella seconda frazione (25-14). Quando la strada sembrava in discesa, però, è arrivata un’improvvisa salita: Milano ha approfittato delle difficoltà piacentine per accorciare le distanze (25-22) e pareggiare i conti (25-21), mentre nel set corto la squadra di Bruni ha dettato legge, chiudendo agevolmente 15-10.

Dal punto di vista tecnico, non è stata una serata felice per la Canottieri Ongina: la battuta è stata troppo fallosa, come dimostrano i 23 errori diretti (di cui 13 in jump-flot); inoltre, la ricezione ha viaggiato ben al di sotto degli ottimi standard, con il 58 per cento fatto registrare tirando le somme. C’è di buono che, da par suo, Milano è riuscita a regalare la bellezza di 49 palloni, agevolando in qualche modo il compito monticellese.

“Abbiamo giocato male –  spiega a fine gara il tecnico della Canottieri Ongina Gabriele Bruni – dopo un ottimo secondo set siamo tornati in difficoltà. Alla fine, tanta manna i due punti, perché in altre circostanze avremmo perso. Mi prendo tutte le responsabilità del caso: magari non ho preparato al meglio la partita”.

 

VOLLEY MILANO-CANOTTIERI ONGINA 2-3

(20-25, 14-25, 25-22, 25-21, 10-15)

VOLLEY MILANO: Canova 7, Bonola 16, Olivati 7, Peduzzi 12, Demme 17, Gualtieri 3, Fumagalli (L), Cavalli. N.e.: Brunetti, Lucherini, Reali, Gatti, Corinto. All.: Fumagalli

CANOTTIERI ONGINA: Merli 8, Giumelli 3, Botti 10, Bozzoni 9, Boniotti 11, Codeluppi 7, Tencati (L), De Biasi 9, Manfredi, Fortini, Savi 3. N.e.: Tanzi. All.: Bruni, vice Volpari

ARBITRI: Formenti e Rusconi

NOTE: Durata set: 26’, 22’, 28’, 30’, 15’ per un totale di 2 ore e 1 minuto di gioco

Volley Milano: battute sbagliate 19, ace 8, ricezione positiva 72 per cento, attacco 35 per cento, muri 11, errori 49

Canottieri Ongina: battute sbagliate 23, ace 4, ricezione positiva 58 per cento, attacco 48 per cento, muri 9, errori 33.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank