Non violenza negli stadi, protagonisti i giovani

La cultura della non violenza negli impianti sportivi trasmessa ai ragazzi delle scuole elementari e medie, che saranno protagonisti di alcune iniziative presentate questa mattina durante un incontro alla scuola Caduti sul Lavoro.  Erano presenti rappresentanti delle amministrazioni comunali e provinciali, del Coni, della Figc, del Piacenza Calcio e delle Forze dell’ordine. Si è deciso di diffondere il messaggio di uno sport vissuto e seguito con civiltà attraverso striscioni che i ragazzi distribuiranno all’interno degli stadi e dei palazzetti.  La giornata clou per questi eventi sarà il 21 maggio, giornata nazionale dello sport: allo stadio Beltrametti e sul Pubblico Passeggio verranno esposti i disegni e le lettere  realizzati dagli studenti piacentini.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank