Gorgonzola amaro per la Canottieri Ongina

Gorgonzola amaro per la Canottieri Ongina, costretta alla resa al tie break dopo esser stata avanti 2-0 e a subire la prima sconfitta casalinga in campionato. Per la formazione di Bruni, è stata una partita dai due volti, con i monticellesi bravi a portarsi in vantaggio, ma poi incapaci di chiudere l’incontro, riuscendo a tornare in partita, di fatto, solo nel quarto parziale. In particolare, i gialloneri piacentini hanno pagato qualche errore di troppo rispetto all’avversario e un attacco complessivamente sottotono. Alla lunga, non son bastati i cambi voluti da Bruni (con l’ottimo ingresso di De Biasi, titolare negli ultimi due parziali) per ribaltare il nuovo trend dell’incontro.

“Nei primi due set – spiega il tecnico della Canottieri Ongina – pur non brillando abbiamo messo a segno break importanti, poi siamo andati un po’ in confusione. Loro sono cresciuti, ma noi abbiamo avuto una percentuale d’attacco bassa, con i laterali che non hanno dato un buon apporto. La ricezione non è stata molto precisa e il gioco è diventato scontato. Difficoltà simili alla partita di Monza? Per certi versi sì, soffriamo troppo in ricezione. Potrebbe essere un calo fisiologico e accusare un po’ di stanchezza”. Quindi aggiunge. “Per questo, la sosta arriva nel momento giusto e sarà importante in questi giorni recuperare le energie fisiche e mentali in vista del finale di campionato”.

Con questo ko, la Canottieri Ongina ha perso contatto con il secondo posto, ora occupato in solitaria dal Montecchio, ed è scivolata alla terza piazza, pur allungando di un punto su Bollate e rafforzando in prospettiva la partecipazione ai play off.

Dopo la sosta, Tencati e compagni saranno attesi sabato 6 aprile dalla trasferta bresciana di Bedizzole. In quell’occasione, inizierà il ciclo finale di cinque partite che chiuderà la regular season e permetterà di capire quale sarà il destino in ottica play off.

 

CANOTTIERI ONGINA-TICOMM GORGONZOLA 2-3

(25-20, 25-22, 21-25, 24-26, 9-15)

CANOTTIERI ONGINA: Savi 3, Giumelli 5, Botti 7, Bozzoni 12, Boniotti 21, Codeluppi 11, Tencati (L), De Biasi 16, Manfredi, Merli 2, Fortini 1. N.e.: Tanzi. All.: Bruni, vice Volpari

TICOMM GORGONZOLA: Ravasi 5, Vecchiato 14, Parazzoli 8, Pezzoni 17, Gatti 14, Lissoni 15, Pasqualini (L), Lozzi, Di Nardo, Gravellini 2. N.e.: Riva, Maccabruni. All.: Malcangi

ARBITRI: Sponzilli e D’Alù

NOTE: Durata set: 26’, 31’, 28’, 30’, 18’ per un totale di 2 ore e 13 minuti di gioco.

Canottieri Ongina: battute sbagliate 11, ace 8, ricezione positiva 67 per cento, attacco 36 per cento, muri 13, errori 33.

Gorgonzola: battute sbagliate 11, ace 4, ricezione positiva 49 per cento, attacco 42 per cento, muri 15, errori 26.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank