Lodigiano: Bassanini confermato ai vertici nazionali dell’Anbima

Successone: il direttore della Filarmonica Castiglionese Franco Bassanini è stato confermato ai vertici nazionali dell’Associazione delle bande musicali (Anbima) in veste di presidente della "consulta artistica" composta dai vari responsabili regionali Anbima. Bassanini, che della consulta nazionale fa parte dal 2000, l’anno della sua istituzione, rimarrà in carica per altri cinque anni. Nella Bassa Lodigiana, e non solo, dire Bassanini è un po’ come dire "tàca banda": nato nel 1946 a Castiglione, è stato allievo di Pino Bettoni, guardia comunale e bandista di notevoli qualità. Poi il grande salto alla Scuola Civica di Musica di Milano, dove seguì i corsi di musica bandistica del maestro Armando Invernizzi. Diplomato in clarinetto al Conservatoriom Bassanini è dal 1962 nella Filarmonica Castiglionese, di cui è capo dal 1970, e proprio nel giorno del suo matrimonio. Nellì85 fondò la Filarmonica Lodigiana attingendo i migliori elementi dale bande lodigiane come la Cilea di Brembio, la Santa Cecilia di Senna, la Vittadini di Livraga e la Orsomando di Casalpusterlengo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank