Moglie picchiata dal marito. I bimbi si rifugiano dalla vicina di casa

Doppia denuncia per furto in un supermercato: si tratta di un polacco di 19 anni e di un bresciano di 21. Hanno agito ieri mattina in un negozio all’interno del Gotico dove i due hanno rubato due paio di scarpe che hanno indossato, ma sono state rilevate dall’antitaccheggio. La volante li ha recuperati e denunciati. Nel pomeriggio altro intervento della polizia al Galassia dove un giovane piacentino aveva nascosto in una tracolla diversa merce per una cinquantina di euro. Alle casse ha pagato solo un articolo da pochi euro. La condotta sospetta è stata notata dal personale. Sul posto la volante che ha trovato la merce rubata e l’ha restituita. Il 30 enne piacentino è stato denunciato.

blank

Ha picchiato con violenza la moglie tanto che i figli piccoli sono stati costretti a rifugiarsi dalla vicina di casa. È l’epilogo di una violenta lite in famiglia scoppiata stanotte alle 2 in via Borghetto. Protagonisti due coniugi ecuadoriani di 30 anni, di cui il marito ubriaco. Quando la polizia è giunta sul posto, chiamata dalla vicina che sentiva le urla, l’uomo ha provato a resistere agli agenti ed è stato denunciato. A causa delle botte subite la donna è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso con prognosi da accertare.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank