Rapinatore solitario preso a pugni da un cliente e costretto a fuggire

Non ci sono più i rapinatori di una volta. Almeno a giudicare dall’episodio avvenuto alle 16 alla Cariparma di via Cavour: un rapinatore solitario, entrato in banca con un taglierino, preso a cazzotti da un cliente e costretto a fuggire a mani vuote. Sono stati attimi di apprensione quelli vissuti all’interno dell’istituto di credito. L’uomo, che è entrato in banca con il volto scoperto ma cercando di celarsi dietro un giornale, ha estratto un taglierino e ha chiesto il denaro. A quel punto, pronta e improvvisa la reazione di un cliente che senza tanti complimenti ha ingaggiato un corpo a corpo con il rapinatore ferendolo e induicendolo a fuggire. Nel parapiglia anche un cliente sarebbe rimasto ferito.

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank