Via Chiapponi, fioriera spostata, ancora proteste. La replica di Brambati

Torna a far discutere la fioriera apparsa sabato in via Chiapponi, ancora al centro delle proteste di diversi commercianti della zona Stando agli esercenti la fioriera – che serve a interdire il traffico nella via- sarebbe stata nuovamente spostata dall’amministrazione. " Anche se avrei potuto farlo, fisicamente non l’ho spostata io" ha commentato ironicamente l’assessore comunale Ignazio Brambati(foto) che  ha ribadito che l’amministrazione ha da sempre adottato il metodo sperimentale, pronta a rivedere le modalità dei provvedimenti per garantirne la miglior funzionalità possibile. La ricollocazione della fioriera ora sistemata all’incrocio con via Sopramuro blocca il traffico nella strada. "In un’era in si abbattono i muri, a Piacenza ne vengono creati dei nuovi" ha commentato critico Mauro Saccardi, presidente dell’associazione Commercianti e residenti Città di Piacenza e candidato nella lista di Forza Italia. Il motivo della protesta dei commercianti riguarda soprattutto il passaggio di eventuali mezzi di soccorso, ma al riguardo Brambati precisa che l’amministrazione non ha ricevuto critiche dagli organismi preposti alla sicurezza.Ieri sera Saccardi era tra i commercianti presenti all’incontro con Dario Squeri. Al candidato del centrodestra sono state avanzate numerose richieste

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank