Basket: non si arresta la marcia della Bakery, 78-67 contro Costa Volpino

Bakery Piacenza 78-67 Vivigas Costa Volpino (20-16, 49-24, 63-50)

Bakery Basket: G. Garofalo 17, Bonaiuti 19, A. Garofalo 7, Giudici 3, Paleari 15, Medizza 9, Massari 1, Bedetti 7, Villani ne, Sebastiani ne. All. Coppeta

E’ caccia aperta ai playoff in casa Bakery, e la prima occasione è ghiottissima: sfida a Costa Volpino, occupante l’ottava posizione in classifica con 26 punti e vincitrice all’andata per 80-70. Fondamentale quindi per i ragazzi di Coppeta vincere ed al contempo ribaltare la differenza canestri. Il quintetto scelto dall’allenatore piacentino contempla i fratelli Garofalo, Giudici, Paleari e Bonaiuti, mentre restano fuori dai dieci sia Furlanetto che Gennari, entrambi in recupero dai rispettivi infortuni.

Il primo quarto è caratterizzato da vari tentativi di fuga dei biancorossi, che al più si portano sul +6 dopo otto minuti (20-14), ma gli ospiti riescono sempre a fermare  i parziali piacentini: alla prima sirena il tabellone segna 20-16 per la Bakery. E’ nella seconda frazione di gioco che Piacenza riesce a prendere un vantaggio consistente. Le maglie difensive si chiudono, l’attacco continua a segnare un canestro dopo l’altro, ed il parziale finale è un eloquente 29-8. Al rientro dagli spogliatoi ad un calo dei padroni di casa si unisce un buon momento di Costa Volpino, che in si riporta sotto riaprendo decisamente la partita. Al 30′ il tabellone segna 63-50 per Piacenza.

 La Bakery però non si scoraggia e mantiene i nervi saldi, impedendo agli ospiti di ridurre ulteriormente lo scarto. Nell’ultima azione della partita palla in mano agli ospiti che con Pignalosa trovano la tripla allo scadere. Il divario è comunque di 11 punti (78-67), la Bakery Piacenza vince, ribalta la differenza canestri e si rilancia per un posto ai playoff, che ora distano solo 2 punti. Ma non è stata solo una serata di basket: la Giornata Biancorossa ha permesso infatti di presentare tutti i centri minibasket legati al mondo Bakery. Più di 200 minicestisti hanno sfilato per il campo durante l’intervallo. Allo stesso tempo la nursery allestita all’interno del palazzetto ha ospitato diversi bambini che hanno potuto trascorrere del tempo gestiti dagli animatori dell’Agenzia Stella Cadente. Infine il banchetto dell’Associazione Fibrosi Cistica ha venduto gran parte dei palloni da microbasket, il cui ricavato andrà interamente a finanziare l’associazione. Il prossimo turno di DNB vedrà la Bakery Pallacanestro Piacentina ospite della Robur et Fides Varese, al momento al quarto posto in classifica. Palla a due Sabato 6 Aprile alle ore 21.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank