Veglia Pasquale, il vescovo: “Resurrezione dono di speranza”

Il vescovo di Piacenza, Mons. Gianni Ambrosio, ha celebrato in Cattedrale la Veglia che ha chiuso il Triduo delle festività pasquali 2013. 

blank

Davanti al sagrato del Duomo il vescovo ha benedetto il fuoco con cui è stato acceso il cero, simbolo di Cristo luce del mondo. La luce ha poi illuminato le navate della Cattedrale nel momento della Resurrezione mentre all’ interno della basilica risuonavano le note del “Gloria in excelsis Deo” mentre i rintocchi delle campane a festa, rimaste mute dal Venerdì Santo, come vuole la tradizione, riempivano il cielo di Piacenza.

Nella sua omelia che è possibile ascoltare integralmente, cliccando sui due link in fondo all’ articolo, il vescovo ha parlato del percorso di questa Pasqua e “del nostro oggi, perchè le tappe principali di questa storia che viene da lontano, arrivano fino a noi che siamo coinvolti in questa storia che è la nostra storia e al centro di essa c’è la storia di Gesù che ha voluto condividere la nostra vita umana e ha donato se stesso, per amore fino alla Croce.” Ma il Padre ha risuscitato il figlio Gesù e tutti noi, continua Ambrosio, “ne siamo coinvolti, siamo partecipi della vittoria di Dio sul male, dell’ amore che vince e che ci avvolge”.

Un pensiero anche per la situazione che stiamo vivendo: “Cristo risorto ci dona il cuore nuovo, capace di amare Dio e tutti i fratelli. Con Cristo risorto – continua il Presule – si aprono orizzonti nuovi sul futuro e ne abbiamo urgente bisogno. Pensiamo al nostro paese incapace di guardare avanti, pensiamo a tante persone bloccate da pesanti catene. Solo con lui, il Risorto, si attua il passaggio alla vita rinnovata, alla speranza e alla gioia”. 

 


 

La redazione di Radio Sound – Piacenza 24 coglie l’occasione per far giungere a tutti gli ascoltatori e ai lettori un fervido augurio di Buona Pasqua.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank