Chiede ricarica di 850 euro sulla postepay e scappa senza pagare: ricercato

Truffa al Bar Tabacchi di via Colombo. E’ accaduto ieri pomeriggio alle 14,50 quando un uomo sui 45 anni si è presentato di fronte al titolare per richiedere una cospicua ricarica (870 euro) della sua carta prepagata, una postepay.

Ma a operazione appena ultimata, l’uomo che non aveva ancora depositato il corrispondente in contanti, si è allontanato dal locale con una scusa, sostenendo di dover spostare l’auto parcheggiata fuori, e non vi ha più fatto ritorno.

Il gestore ha immediatamente allertato gli agenti che hanno poi contattato la polizia postale per bloccare la carta. Troppo tardi, perchè nel frattempo il fuggitivo aveva già prelevato 610 euro da uno sportello di Via Emilia Pavese.

Grazie al sistema di telecamere presenti nel locale è stato possibile tracciare un sommario identikit dell’autore della truffa. Si tratterebbe di un uomo tra i 40 e i 45 anni, alto circa 1,75 con barba e pizzetto. Al momento dell’ingresso nel locale, vestiva un giubbotto grigio con cappuccio sopra un maglione color lilla.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank