Bakery:manca poco alla promozione, ma Jenny Arnoldi non si fida di Carpi

blank

Sabato 13 aprile alle 18 a Carpi, in provincia di Modena, la capolista Bakery è attesa all’ultimo sforzo per conquistare il sogno della promozione. Bastano infatti 3 punti per vincere il campionato. Un torneo dominato dalla formazione piacentina dall’inizio della stagione. Jenny Arnoldi non si fida però delle carpigiane, anche se le modenesi hanno ben poche speranze di raggiungere la salvezza. “Carpi ha poco da chiedere a questo campionato, ma saranno pericolose proprio per questo. Quando una giocatrice scende in campo con la mente sgombra e senza particolari pressioni può dare molto di più di quanto non ha fatto fino adesso”.

Mister Corraro scommetto che non vuol sentire che mancano solo tre punti…

“Gli allenatori sono tutti uguali. A parte gli scherzi è lo sport che ti porta a essere così. Nella pallavolo basta un attimo di distrazione per buttare al vento tutto. E’ capitato anche a noi di essere in vantaggio di parecchi punti e poi perdere il set perché si è abbassata la tensione…e questo non deve capitare!”

Un campionato simile in classifica come in questa stagione ti era mai capitata di farla?

“Solo una volta a Parma nel primo anno di B2 e con me c’era Vera Ronchetti. Per quest’anno il merito va a tutta la formazione del Bakery, anche alle ragazze che hanno giocato meno e in allenamento si sono sempre impegnate al massimo. Il mio ringraziamento va soprattutto a loro”.

In allegato l’audio intervista a Jenny Arnoldi, ospite di Sound City martedì 9 aprile 2013

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank