Lo scoiattolo rosso diventa un giallo

Lo scoiattolo rosso diventa un giallo. Da mesi arrivano da Maleo, nella Bassa Lodigiana, segnalazioni di avvistamenti di scoiattoli che balzano di ramo in ramo nei boschi del Parco Adda Sud. Il presidente dell’ente parco Attilio Dadda aveva ben sperato: "è lo scoiattolo rosso – disse -, una specie che viveva nel Lodigiano fino ai tempi della seconda guerra mondiale e poi, chissà perchè, scomparve". Insomma, una specie che riconquista il suo habitat malgrado le pressioni dell’uomo. E invece in questi giorni arriva la doccia fredda per il Parco. E direttamente dall’Università di Pavia, dove il biologo Luca Canova dice: "Mi dispiace, ma quello di Maleo è sicuramente lo scoiattolo grigio, molto diffuso e purtroppo estremamente dannoso, anche per l’agricoltura. Mi meraviglio che non se ne siano accorti». Più pesante di circa un etto del "cugino" rosso, lo scoiattolo grigio arriva dall’America e porta una malattia cui è resistente e che invece ha sterminato in diverse parti dell’Europa quello rosso. E attenzione: nessuno è ancora riuscito a fotografarlo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank