Processo Filosa, i testi della difesa: “Rapporti professionali regolari”

Nuova udienza del processo a carico di Alfonso Filosa, l’ex direttore dell’ufficio provinciale del lavoro accusato di corruzione con l’imprenditore milanese Morgan Fumagalli. Nella scorsa udienza erano sono sfilati i manager di alcune imprese che avevano, secondo l’accusa del pm Antonio Colonna, pagato Alfonso Filosa. Il primo a parlare era stato Fausto Bolognesi, ex membro del cda di Bertana, azienda di macellazione della provincia di Cremona. la ditta era stata multata di 2 milioni di euro dopo un controllo agli inizi del 2000. Tra il 2006 e il 2007, Bolognesi incontrò Filosa e gli parlò della vicenda. Il direttore ha detto che la situazione era complessa e che all’azienda sarebbe servito l’aiuto di un consulente e gli fece il nome della società Freeman consulting (di proprietà della figlia di Filosa). Bertana sottoscrisse un contratto e fino al 2008-2009 pagò una cifra tra i 40mila e i 60mila euro. La stessa storia l’ha raccontata Giovanni Canali, direttore della Ghinzelli (l’azienda che incorporerà Bertana) e ha detto che Filosa “favorire” la consulenza specialistica per 20mila euro l’anno. L’azienda chiese a Filosa anche alcuni consigli sulla ristrutturazione interna.

blank

In mattinata, invece, sono stati ascoltati quattro testi della difesa, portati in aula dagli avvocati Benedetto Riccirdi e Luigi Alibrandi. Davanti al giudice Italo Ghitti (a latere Boselli e Stoppini) gli imprenditori ascoltati hanno negato di aver mai ricevuto pressioni nel rinnovo dei contratti stipulati – una volta che avessero deciso di rescinderli, di non essere mai stati avvertiti per eventuali controlli fiscali o non aver mai ricevuto richieste di pagamenti in denaro per questo tipo di operazioni.

Tra loro, ascoltato anche il responsabile delle relazioni esterne di Butangas, società che opera nella distribuzione di gas gpl (con oltre 20 stazioni in tutta Italia). Lui ha confermato di aver avuto rapporti con Filosa, dal punto di vista professionale e che le consulenze sono testimoniate da uno scambio di email tra i due.

In seguito ha deposto un ex membro della Commissione di Conciliazione all’interno della Direzione provinciale del Lavoro. Anche lui ha dichiarato che con l’imputato ha avuto solo consulenze professionali, per interpretazioni di norme di legge.

La prossima udienza, dove verranno ascoltati altri numerosi testimoni della difesa, è stata fissata alle 9.15 del mattino del 23 aprile.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank