Si nasconde in un cespuglio per sfuggire alla polizia, scovato e denunciato

Ha provato a nascondersi tra i cespugli per sfuggire alla polizia, ma la fuga è durata poco. Ieri intorno alle 18, un dipendente del Galassia ha notato un cliente che con fare sospetto usciva da una porta secondaria non indicata all'interno del supermercato. Ha subito chiamato il 113 facendo una descrizione dell'uomo. Poco dopo da lontano la volante ha notato un uomo allontanarsi in fretta dal Galassia. Vedendo la polizia il soggetto si è nascosto tra le sterpaglie ma gli agenti lo hanno scovato. Si tratta di un algerino di 31 anni trovato in possesso di un rasoio da barba elettrico del valore di 70 euro rubato che aveva rubato poco prima. L'uomo, clandestino, era già stato colpito da decreto di espulsione nel settembre 2011. Denunciato per furto e per violazione delle leggi sull'immigrazione.

blank

Alle 22 di ieri sera una pattuglia impegnata in un controllo sulla Caorsana è stata superata da un'auto a forte velocità. Gli agenti si sono messi all'inseguimento della vettura. Raggiunto il mezzo, l'uomo appariva visibilmente ubriaco. Sceso dalla macchina è risultato positivo al test alcolemico con un valore di 1.56. Denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli è stata sequestrata l'auto e ritirata la patente. Protagonista un piacentino di 60 anni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank