Trento superlativa: Piacenza cade 3-0

Trento schianta Piacenza per 3 a 0 in un ora e un quarto di gioco.

blank

L’Itas non sbaglia praticamente nulla.

La partita si riassume in pochi dati. Trento ha messo a segno 9 ace contro 3. Attacca con il 60% di positività contro 39% e realizza 8 muri punto contro i 3 della compagine biancorossa.

La partita un monologo dei padroni di casa interrotto solo all’inizio del terzo set, quando Piacenza ha approfittato nell’unico momento non perfetto di Trento e arrivando ad essere avanti 10 a 7.
Juantorena perfetto in attacco con il 60% e quattro ace e tantissima qualità chiude anche il piccolo lumicino di speranza di Fei e soci.
Zlatanov, De Cecco e anche Holt sottotono.
Solo Fei si salva dall’insufficienza. Per gara 4 è necessario dimenticare tutto in fretta.
Domenica 5 maggio al Palabanca, Trento può alzare la coppa dei campioni d’Italia al cielo. A questa Copra Elior il dovere di impedirlo davanti al suo pubblico.

Nicola Gobbi

Trento vince gara 3 e porta la serie sul 2-1. Ecco i parziali dell’incontro: 25-12; 25-18; 25-19
Il match comincia nel peggiore dei modi per Piacenza. I biancorossi confezionano percentuali d’attacco sotto media e subiscono lo strapotere di Trento, che, al contrario, gioca la sua miglior pallavolo.
Il secondo parziale è ancora dei padroni di casa che prendono il largo, pungendo dai 9 metri, cosa che non riesce a Piacenza. Decisivo nel finale di set il turno al servizio di Juantorena, che con due ace fa svanire ogni speranza di rimonta degli emiliani.
Nel terzo set  Piacenza parte bene con Alessandro Fei spesso chiamato in causa. Trento però riconquista la parità (10-10). Da quel momento Stokr sale in cattedra e per i biancorossi non c’è più nulla da fare.
Trento ora avrà il "match ball" per vincere lo scudetto a gara 4, che si giocherà al Pala Banca di Piacenza domenica prossima alle ore 17 e 30.

Itas Diatec Trentino – Copra Elior Volley Piacenza
3-0 (25-12; 25-18; 25-19)
 

Trento: Raphael e Stokr in diagonale; Kaziyski e Juantorena in banda; Birarelli e Djuric al centro, Bari libero
Piacenza: De Cecco e Fei in diagonale; Zlatanov e Papi in banda, Holt e Simon al centro, libero Marra

Itas Diatec e Copra si affrontano al Pala Trento.

Primo set: Simon risponde a Juantorena 1-1. Stokr a segno 2-1. Djuric mura Simon 3-1. Fallo fischiato a Piacenza 4-1. Fei a segno 4-2. Trento riceve bene e Raphael ha buon gioco. Fallo di palleggio fischiato a Simon 6-2. Muro out l'attacco di Kaziyski 7-3. De Cecco su Juantorena 7-4. Trento avanti 8-4 al primo time out tecnico del match. Invasione di Trento 9-6. Out Holt 10-6. Alessandro Fei trova il muro out 10-7. Piacenza deve migliorare al servizio. Pipe di Jantorena 11-7. Ancora a segno Alessandro Fei. Kazyiski senza muro 12-8. Out il muro di Simon 13-8. Monti chiama time out. Stokr senza muro 14-8. Ace di Stokr 16-8. Set in salita per i biancorossi. Ace di Kaziyski, Trento non sta sbagliando nulla 18-9. Primo tempo di Djuric 19-9. Primo tempo di Holt 19-10. Ancora muro di Djuric, che sta giocando un ottimo primo set 20-10. Free ball di Holt 20-12. Attacco di Juantorena 21-12. Errore di Maruotti in ricezione 22-12. Juantorena in muro out 23-12. Primo tempo di Birarelli 24-12. Piacenza ha percentuali bassissime in attacco: solo Fei è sopra al 50%.
Out Holt 25-12.Un set a senso unico.

Secondo set: Trento parte bene 3-1. In rete Fei, ancora un errore dai 9 metri per Piacenza che fatica tantissimo a servizio 4-2. Raphael a muro sull'attacco di Zlatanov 5-2. Primo tempo di Simon. Terzo errore consecutivo ri Piacenza in battuta 6-3. Muro di Trento 7-3. Diagonale perfetta di Fei 7-5. De Cecco riporta sotto Piacenza 7-5. Trento avanti 8-5 al time out tecnico. Due ace consecutivi di Djuric 11-6. In difficoltà De Cecco. Allunga ancora Trento 12-6. Pallonetto di Fei 12-7. Potentissimo l'attacco senza muro di Juantorena 13-7. Fei è l'unico a passare in questo momento 13-8. Ancora in rete il servizio: errore di Holt 14-8. Kaziyski mura Fei 15-8. Primo tempo di Simon 15-9. Ace di Fei 15-10. Stoytchev chiama time out.A segno Simon 15-11. Invasione fischiata a Simon 16-11. Ace di Zlatanov. Attacco di Stokr 17-13.  Trento ancora avanti 20-17. Invasione di Trento ed una grande difesa di De Cecco 20-18. Out Vettori. 21-18. Mura Stokr e Trento si avvicina al secondo set 23-18. Ace di Juantorena 24-18. Decisiva la striscia al servizio di Juantorena. Juantorena chiude il set 25-18 (2 ace di Juantorena).

Terzo set: Piacenza avanti per la prima volta nella partita 2-4. Errore di De Cecco 3-4. Nuova parità 4-4. Primo tempo di Holt 4-5. Invasione di Stokr 4-6. Stork non sbaglia in parallela 5-6. Djuric in primo tempo 6-7. Zlatanov a segno 6-8 (fino a questo momento il capitano ha messo a segno solo 3 palloni sui 14 attaccati). Pipe di Papi 6-9. Primo tempo di Djuric di potenza 7-9. Allunga Fei, forse il migliore di Piacenza 7-10. Attacca Stokr 8-10. Contrattacco di Juantorena 9-10. Out il muro di Simon 10-10. Simon interrompe la serie di Paphael 10-11. Out Simon 11-11. Primo vantaggio del set per Trento 12-11. Out Fei 13-11. Juantorena forza ancora il servizio, ma De Cecco Chiude 13-12. Birarelli allunga in primo tempo 14-12. Out Holt a muro 15-13. Fei tiene Piacenza in partita 15-14. In rete Holt 16-14. Piacenza a muro 16-15. Djuric efficace 17-15. Ace di Djuric 18-15. Pipe di Papi a segno 18-16. Non sbaglia Stokr: Trento ha percentuali in ricezione eccellenti. Errore al servizio di Raphael 19-17. Ancora Stokr, sempre incisivo 20-17.
Stokr allunga per Trento 21-17. Errore di Papi in attacco 22-17. Ace di Juantorena 23-17. Invasione di Fei 24-17.Trento chiude 25-19

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank