Comune-sindacati, protocollo d?intesa per le politiche sociali rivolte agli

Investimenti nel territorio e domiciliarità, ruolo del Distretto, trasformazione delle Ipab in ASP, accreditamento delle strutture, riequilibrio dei posti letto convenzionati. Sono solo alcuni dei punti inseriti nel protocollo d’intesa per l’attuazione delle politiche sociali rivolte agli anziani. Il "documento ponte" – così lo ha definito l’assessore ai servizi sociali Leonardo Mazzoli – è stato firmato stamattina tra il Comune ed i sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. Non autosufficienza, problematica delle rette delle strutture per anziani e rendiconto della spesa sociale dell’Amministrazione sono altri punti toccati dall’intesa, nella quale il Comune di Piacenza conferma di assumere la politica di concertazione come strategia per le politiche sociali.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank