Brevi di cronaca: truffa da 15000 euro; il covo dei videopoker;chiesto il r

Una donna anziana di 90 anni è stata truffata questa mattina da 2 finti tecnici del gas che una volta all’interno della sua abitazione in via Colombo, si sono imposessati di 15000 euro. La signora  teneva il denaro all’interno della propria borsetta, pare infatti che lo dovesse depositare in banca. Le indagini sono stata avviate dalla polizia.Emergono nuovi importanti elementi sulla banda dei videopoker. Dopo l’arresto di un 17enne romeno, a seguito di un rocambolesco inseguimento per le strade piacentine, oggi è stato trovato il loro covo in zona della tangenziale sud a Piacenza. 2.200 euro in contanti sono stati rinvenuti nel locale. Gli accertamenti sono in corso. Ritrovati anche materassi. Il ragazzo arrestato avrebbe fornito agli inquirenti ulteriori informazioni sui complici al momento ancora in libertà.Il sostituto procuratore Antonio Colonna ha chiesto il rinvio a giudizio per Carlo Rasparini, il 27enne di Travo arrestato lo scorso ottobre dopo 100 giorni di latitanza con l’accusa di  aver sparato alle gambe dell’amica di 19 anni Federica Mazzocchi. Denunciata per furto aggravato  una giovane romena di 21 anni  fermata dai carabinieri nei pressi del negozio "Scarpe e scarpe" di Castelvetro Piacentino. La ragazza aveva nascosto in una borsa articoli asportati dal negozio in cui era riuscita a ingannare il sistema antitaccheggio. Le commesse avevano però notato strani movimenti, per questo hanno contattato i carabinieri, giunti tempestivamente sul posto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank