“4 salti al Savoy”, commedia musicale

Il palco del Fillmore di Cortemaggiore apre alla commedia musicale: sabato 25 maggio andrà in scena "4 Salti al Savoy”, realizzata da La Maschera di Cristallo e dalla scuola di ballo New Happy Dance di Piacenza. Regia e scenografie di Giovanna Liotti, coreografie di Daniele Ubertelli. Sul palco – tra gli altri – Walter Bacchini e Caterina Battini.

blank

Al termine dello spettacolo si ballerà con una selezione musicale boogie e swing.

Wall Street. 1929. Siamo nel pieno della crisi che colpisce gli Stati Uniti d'America e, da lì, tutto il mondo. La vita è fatta di stenti e di tentativi di arrivare alla fine della giornata. L'America cerca l'evasione, ogni forma di spettacolo è diretta ad alleviare, anche se temporaneamente, la sofferenza del pubblico.

La commedia ci proietta in uno dei locali più famosi dell'epoca, il Savoy, dove gli avventori si muovono ogni sera al ritmo di elettrizzante del boogie-woogie e dello swing. I divari sociali si attenuano davanti al ballo, all'amicizia e all'amore, le uniche cose su cui si può davvero contare. Attori e ballerini presentano al pubblico uno spaccato di vita di quegli anni, in uno spettacolo che vuole essere anche una lezione di vita per i giovani d'oggi, in una situazione che poco si distanzia da quella del secolo scorso.

"Nel 1958 il "Savoy", situato in Harlem, New York, chiuse i battenti e l'edificio in cui era ospitato è stato demolito (…) Rudy, Mina, Brenda, Frankie, Leroy, Debby, Charlene, Sonny, Hank, Sarah, Jerry…mio padre, vivono nel mio animo – quante volte me ne ha parlato! – come erano nel cuore degli Americani turbati dalla Grande Depressione…"

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank