Zlatanov e Guiggi, due campioni molto “social”

Lo sport al tempo di Twitter, la pallavolo nell' era Facebook. Bastano un "tweet" o un post per fare notizia e seminare dubbi o, più semplicemente, per ringraziare tutti e ciascuno al termine di un' avventura sportiva.

Martina Guiggi questa mattina ha ringraziato dalla sua pagina Facebook, e tramite un tweet che rimandava allo stesso messaggio, sia la società che i tifosi.

Scrive Guiggi: Un ringraziamento speciale a tutta la società e i dirigenti della nord meccanica volley,alle bellissime famiglie Cierciello e Rebecchi, a tutti i Pink Wolf e a tutta la città di Piacenza. Mi avete accolta a braccia aperte in un momento per me difficile e anche se per poco tempo abbiamo condiviso insieme vittorie importanti! Grazie a tutto lo staff tecnico e ad un allenatore con la "A" maiuscola! Grazie a tutto lo staff medico che mi ha seguito in particolare ad uno dei fisio più bravi che abbia mai conosciuto: Gianlu sei un grande! Lascio Piacenza per un avventura fuori dall Italia e anche se lo faccio con tanto entusiasmo so che mi mancherete tutti!! Un grosso in bocca a lupo a tutte le mie compagne che resteranno, che hanno saputo rendere una passeggiata la mia integrazione in un gruppo già solido. Lavorare con tutti/e voi è stato un piacere e un onore. Un abbraccio di cuore. 

La forte centrale di origini toscane ha concluso nel migliore dei modi la sua avventura piacentina: arrivata in corsa a campionato iniziato, lo ha vinto conquistando con la maglia della Rebecchi Nordmeccanica il suo quarto scudetto e la sua terza Coppa Italia, ora la aspettano le cinesi del Guangdong Hengda Volleyball Club, squadra cantonese che lo scorso anno si è aggiudicata il campionato nazionale cinese e nel 2013 ha vinto l' AVC Club Championship, la massima competizione per club femminili del continente asiaticooceanico organizzata ogni anno dall' Asian Volleyball Confederation.

Diverso il discorso per Hristo Zlatanov, il capitano Copra Elior che vuole rimanere in riva al Po ma è difficile per i tempi che corrono, in generale, come egli stesso dichiara ai nostri microfoni.

Il capitano aveva fatto preoccupare tutti con un tweet: "Non so ancora niente ma è durissima, rimanere qui è difficilissimo" e tutti gli organi di informazione lo hanno ripreso. Potenza della rete.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank