Motonautica F1: nel Gp del Brasile Carella riparte da un terzo posto

Partire dal podio, crediamo, è sempre un bel ricominciare. Non per uno con il carattere di Alex Carella che , già alla vigilia di questo GP del Brasile che ha inaugurata la stagione 2013 del Mondiale di F1, non si era detto (del tutto) soddisfatto del terzo posto con cui aveva chiuso le qualifiche, dietro Sami Selio e il compagno di squadra Shaun Torrente. Che, guarda un po’, neppure 24 ore dopo (perché qui si è corso prima di sedersi a pranzo: e quanta gente!) sono proprio i due che hanno guadagnato i primi due posti sul podio. Per il finlandese del Team Mad Croc BaBa il weekend perfetto: undicesima vittoria in carriera, dopo la ventesima pole del sabato pomeriggio. Per l’americano del Team Qatar, compagno di squadra di Carella, la ritrovata convinzione di poter essere uno dei pretendenti al trono dopo i tanti guai della scorsa stagione. Per Alex… 12 punti in classifica (che fanno sempre comodo) e la solita rabbia dell’agonista nato. “ quei due là davanti andavano come razzi, ma non è che io abbia passeggiato. Per una quindicina di giri era un tiramolla tra noi tre. Scappavano via, li riprendevo. Scappa va no via di nuovo ed io ero sulla loro scia. E in queste condizioni, non puoi permetterti il più piccolo degli errori, perché ti castigano subito. L’errore, invece, un po’ da stupido, l’ho commesso io, affrontando male la boa gialla. Un attimo, una disattenzione e quei due, scatenati, ne hanno approfittato: mentre stavo per attaccare, ho dovuto cambiare strategia e giocare in difesa. Accontentiamoci. Dopo tutto va bene così: un terzo posto nella prima gara dell’anno è prezioso”.

Le prossime gare: 26-27 e 28 luglio: GP Kiev Region (Ucraina);

14-15 settembre: GP Shanghai (Cina);

3-4 ottobre: GP Liuzhou (Cina);

22- 23 novembre: GP Doha (Qatar);

28-29 novembre: GP Abu Dhabi (Emirati

Arabi Uniti);

12-13 dicembre: GP Sharjah (Emirati Arabi Uniti).

 

Alessandro Cremona si è i aggiudicato la prima prova dell'Europeo della F/350

A Jedovnice (Repubblica Ceca), si è disputata  la prima prova dell'Europeo della F/350. Nessun problema per l'unico azzurro in gara, Alessandro Cremona, piacentino della Motonautica San Nazzaro. Cremona, autore della Pole Position di sabato, oggi ha dominato la gara vincendo tutte e tre la manches di gara. Sul podio sono saliti lo slovacco Michal Kosut e il ceco David Loukotka (rispettivamente 2° e 3° classificato). Prossima ed ultima tappa dell'Europeo della F/350 sarà in Italia, a Viverone, il 7-8 settembre.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank