“Via Roma è il caos, perfino i rumeni stanno traslocando”

L’insicurezza in via Roma e dintorni ha raggiunto livelli così preoccupanti che ora sono anche gli stranieri a fare le valigie e traslocare. E’ il caso di una famiglia di rumeni perfettamente inserita nella nostra comunità, con due figli e un lavoro regolare, che nei giorni scorsi ha abbandonato l’appartamento di via Roma in cui viveva da anni. A rivelare il fatto sintomatico è Giovanna Ferrari dell’associazione Amici dei Giardini Margherita e Merluzzo, da sempre in prima linea per contrastare il degrado della zona. “Continuiamo a battagliare, ma ormai i nostri appelli sembra che non vengano nemmeno più presi in considerazione – dice la Ferrari – ormai le famiglie sono esasperate e anche se è un momento economicamente difficile, se possono se ne vanno. L’altro giorno una famiglia di rumeni che risiede in via Roma da tempo ha preso la decisione di andarsene. Qui la situazione è sempre più invivibile”. Da sempre residenti e opinione pubblica individuano nell’aumento dell’immigrazione la causa dell’incremento della delinquenza nella zona. Beninteso, il dito non è puntato contro tutti gli stranieri, ma contro una parte, quella che forse non riesce ad integrarsi. Nel corso degli ultimi anni sono nate diverse associazioni (come via Roma città aperta) allo scopo di favorire la coesione sociale tra tutte le etnie presenti. Ciononostante il fenomeno continua a preoccupare. Giovanna Ferrari ha comunque voluto ringraziare la Polizia Municipale per la sensibilità e la collaborazioni dimostrati.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank