Tra le auto con un’accetta in mano, denunciati tre giovani

Con un'accetta in mezzo alle auto in sosta in via Alberoni. È accaduto questa notte intorno alle 3, protagonisti tre giovani vestiti di scuro, tutti residenti a Piacenza, uno minorenne di origini polacche. Sul posto le volanti. Alla vista degli agenti uno dei tre ha buttato qualcosa sotto un'auto. Si trattava di un'accetta. Nei dintorni sono state trovate ben sette autovetture danneggiate anche se nessuno ha visto materialmente gli autori. Tutti sono stati denunciati per porto abusivo di oggetti atti all'offesa. Un marocchino di 26 anni con precedenti legati allo spaccio è stato espulso da territorio italiano. Era stato condannato a sei anni di carcere e una volta giunto al suo quinto anno di pena, il tribunale di Sorveglianza ne ha disposto l'accompagnamento alla frontiera.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank