Ausl di Piacenza: no rischi negli ospedali della provincia

In riferimento alle preoccupazioni suscitate nell’opinione pubblica dalla vicenda avvenuta nei giorni scorsi a Castellaneta di Taranto, la direzione sanitaria dell’Azienda Usl di Piacenza specifica che la ditta coinvolta nei fatti di cronaca in oggetto (Ossitalia di Bitonto) non risulta fornitrice dell’Ausl di Piacenza. Quanto agli impianti di gas medicali presenti negli ospedali della rete provinciale, essi sono periodicamente oggetto di controlli di manutenzione. Al momento dell’installazione di nuovi impianti, sono previsti specifici collaudi con test sulle singole bocchette. La verifica è effettuata con uno strumento che analizza i gas emessi da ogni boccaglio, escludendo quindi il rischio che si possano scambiare le emissioni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank