A Fiorenzuola le selezioni per la decima Biennale d’arte di Roma

Anche la città di Fiorenzuola ospiterà le selezioni per la decima edizione della Biennale d’arte promossa dal Ciac (Centro internazionale artisti contemporanei), in cartellone a Roma, nelle sale del Bramante, dal 21 al 30 gennaio 2014. Le quarantasei opere che parteciperanno alla selezione saranno esposte presso la Galleria Smart (via Liberazione) e presso l’ex Macello (largo Gabrielli) dal 22 al 29 giugno. Sabato 22 giugno, alle 10, presso la Galleria Smart si terrà l’inaugurazione della mostra, mentre sabato 29 giugno (ore 16,30) all’ex Macello  si terrà la cerimonia di premiazione delle tre opere scelte dalla giuria (composta da critici, artisti e giornalisti specializzati, tra i quali Ugo Borlenghi, Gabriella Torricella, Fabio Bianchi, Luigi Galli), che avranno diritto di partecipazione gratuita alla Biennale di Roma.

blank

Alla preselezione via e-mail hanno partecipato oltre cento artisti da tutto il mondo: quarantasei sono stati selezionati, tra i quali una canadese, una giapponese, un’iraniana, una francese, una norvegese, un messicano, una statunitense, due tedeschi. Cinque i piacentini: Marco Valla di Castellarquato, Hilde Genoese di Cortemaggiore, Luigi Pisaroni, di Chiaravalle della Colomba, Aldo Tutino e Giorgia Scrollavezza di Fiorenzuola.

In occasione della presentazione dell’evento, l’assessore alla Cultura del Comune di Fiorenzuola, che insieme alla Provincia di Piacenza ha dato il patrocinio alla selezione per la Biennale di Roma, ha ringraziato Sonia Mazzetta, anima dell’iniziativa, per il grande impegno profuso: “Quando Sonia Mazzetta, un’artista giovane e intraprendente, un orgoglio per la nostra città, mi ha proposto questa selezione della decima Biennale, un evento di grande spessore culturale, non potevo che accettare. Il Comune di Fiorenzuola, oltre a dare il patrocinio all’evento, ha messo a disposizione lo spazio dell’ex Macello. D’altra parte la cultura, l’arte, la poesia sono il cibo della nostra anima, Sonia, restando nella metafora, rappresenta un’ottima chef”.

In occasione della cerimonia di premiazione del 29 giugno, tutti gli artisti-espositori saranno omaggiati con il catalogo a colori della mostra.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank