Trova portafogli con 600 euro e lo consegna alla polizia

Stava passeggiando lungo gli scaffali del centro commerciale Gotico di Montale (Piacenza) quando la sua attenzione è stata attirata da quel portafogli che se ne stava lì, abbandonato, sul pavimento. Lo ha raccolto e lo ha aperto. Si può solo immaginare lo sguardo di questo 47enne di origini marocchine e residente a Codogno, nel vedere all’interno del portafogli la bellezza di 585 euro, carte di credito, bancomat e altre banconote ungheresi. Non è dato conoscere i pensieri che hanno affollato la testa dello straniero in quel momento, il dato di fatto è che l’uomo ha subito chiamato la polizia alla quale ha consegnato dal primo all’ultimo centesimo. Il fatto è accaduto il 14 giugno scorso. Gli agenti della questura, all’interno del portafogli, hanno trovato la ricevuta di un autonoleggio, hanno contattato l’agenzia e si sono fatti comunicare un recapito del proprietario, che si è scoperto essere un rumeno di 36 anni. L’uomo si trovava alla frontiera: è lì che ha scoperto di aver smarrito il portafogli dopo che la polizia gli aveva chiesto di presentare i documenti. Il 36enne si è recato in questura a Piacenza e, probabilmente spiazzato da questo raro gesto di onestà, ha recuperato i suoi soldi…dal primo all’ultimo.

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank