Festival internazionale a Luigi Illica

Illica a Castell’Arquato diventa Festival. A oltre cinquant’anni dalla creazione del prestigioso Premio Internazionale Luigi Illica che onora ogni due anni i grandi nomi delle lirica e della cultura italiana, nasce nella bellissima cittadina medievale un autentico Festival dedicato al librettista e drammaturgo che fu fido collaboratore di Puccini, Mascagni e Giordano.

blank

Gli ultimi anni avevano già visto la creazione di un concorso lirico di successo che in due edizioni ha attirato oltre 150 cantanti da 27 paesi e da tutti i continenti. Nel 2011 poi, è andata in scena La Bohème con i migliori cantanti del concorso e l’orchestra del Festival Puccini di Torre del Lago.

Ora gli organizzatori, la Proloco e il Comune di Castell’Arquato, lanciano una programmazione di otto giorni creata dal direttore artistico Vivien Hewitt, che ha la connotazione di un vero e proprio festival che celebra sia lo scrittore che il grande Verdi, in occasione del bicentenario.

L’evento inaugurale, il XXVIII Premio internazionale Luigi Illica, si celebrerà nella sua cornice storica del Parco delle Driadi alle ore 18 di Sabato 13 Luglio. Il premio è assegnato a grandi artisti della lirica e della critica musicale, a personaggi di TV, radio e cinema, e a importanti iniziative culturali: i nomi dei premiati saranno annunciati ai primi di Luglio e l’evento avrà il format di brevi incontri con ciascuno dei premiati, intercalati dalle arie più amate delle opere illiciane.

Nessun segreto sull’assegnazione del premio per la critica che va a Gaspare Nello Vetro per il suo nuovo libro Vissi d’Arte: Luigi Illica librettista, la prima biografia autorevole del “vate” arquatese pubblicata da poco dall’Aracne Editrice. Domenica 14 Luglio alle 18.30 il volume sarà presentato nel giardino di Casa Illica Art Hotel, e il dialogo tra autore e pubblico verrà accompagnato da alcune fra le arie più popolari del librettista, cantate da artisti del concorso.

La sera del 14 Luglio alle ore 21 al Parco delle Driadi il duo Maffizoni Scanu presenterà una bella serata intitolata Un insolito Verdi con musiche del grande maestro per flauto e pianoforte.

Seguono lunedì 15 e martedì 16 Luglio le proiezioni all’aperto di due grandi film classici: Giuseppe Verdi girato nel 1953 e Casa Ricordi nel 1954, sempre al Parco delle Driadi alle 21.

Intanto in alto paese, nella magnifica piazza monumentale con la sua Rocca Viscontea, starà prendendo forma Il Trovatore sotto la guida del grande baritono Rolando Panerai, protagonista di memorabili edizioni dell’opera con Lauri Volpi e con la Callas. La produzione coinvolge la Corale di Fiorenzuola, l’Orchestra Filarmonica Italiana e cantanti dalle due edizioni del Concorso Illica. L’opera andrà in scena Sabato 20 Luglio alle ore 21 e parteciperanno alle scene di guerra alcuni esponenti di Gens Innominabilis, il gruppo di rievocazione storico di Castell’Arquato. Rivivi il Medioevo, la manifestazione settembrina arquatese, fornirà buona parte dei bei costumi storici disegnati e realizzati da Tiziana Inzani, mentre i costumi dei guerrieri del coro saranno creati appositamente per l’evento, con la collaborazione della Corale.

Ultimo evento del Festival è lo spettacolo che vede riuniti sul grande palcoscenico in Piazza del Muncipio l’orchestra  della Scuola di Musica di Fiorenzuola e Castell’Arquato, i ballerini della Scuola di Arte Danza e cantanti lirici del concorso nella pièce Con Verdi all’Opera.

«È un festival che gioca molto sulle sinergie e sulla collaborazioni di tutte le parti coinvolte – dice il direttore artistico Vivien Hewitt . «Vogliamo creare una settimana veramente divertente in cui la gente possa godere della musica, degli incontri, del cinema e del teatro nei contesti di straordinaria bellezza offerti da Castell’Arquato».

L’Assessore alla Cultura Bernardo Baccanti aggiunge che il cartellone di quest’anno è il risultato di un forte impegno da parte dell’amministrazione comunale e provinciale e della continuità di sostegno offerta da Fondazione Piacenza e di Vigevano, Camera di Commercio, Confindustria piacentina, UPA Federimpresa e dalle strutture ricettive della zona.

Sono già aperte le prenotazioni a 3478250724. Informazioni e programma 2013 a www.luigiillica.it e a pagina Facebook Concorso Internazionale Illica.

 

Sabato 13 Luglio, Ore 18,00 Parco delle Driadi

XXVIII Premio Internazionale Luigi Illica

Castell’Arquato premia i grandi della lirica e del mondo culturale in un evento ricco di musica e di incontri. Ingresso gratuito. Prenotazioni ad esaurimento dei posti.

 

Domenica14 Luglio, Ore 18,30 Casa Illica

Vissi d’Arte, Luigi Illica librettista

Presentazione del nuovo libro di Gaspare Nello Vetro accompagnata dalle arie più amate del poeta

Ingresso gratuito

 

Domenica 14 Luglio, Ore 21,00 Parco delle Driadi

Un insolito Verdi

Duo Maffizzoni-Scano con melodie di Verdi per flauto e pianoforte 

Biglietti 7 Euro

 

Lunedì 15 Luglio, Ore 21,00 Parco delle Driadi

GIUSEPPE VERDI – FILM 1953

Ambiziosa biografia romanzata di Giuseppe Verdi con Mario Del Monaco e Tito Gobbi.

Ingresso gratuito

 

Martedì 16 Luglio, Ore 21,00 Parco delle Driadi

Casa Ricordi – Film, 1954

Fosco Giacchetti, Gabriele Ferzetti, Marcello Mastroianni, Paolo Stoppa sono Verdi, Puccini, Bellini e Rossini nella storia della famosa editrice musicale milanese.

Ingresso gratuito

 

Sabato 20 Luglio, Ore 21,00 Piazza del Municipio

Il Trovatore

Opera in quattro parti di Salvatore Cammarano

Musica di Giuseppe Verdi

Il Conte di Luna                    Pedro Carillo

Leonora                      Ekaterina Gaidanskaya

Azucena                     Cinzia Chiarini

Manrico                      Andrès Veramendi

Ferrando                     Simone Simoni

Ines                             Iliaria Freppoli

Direttore d’orchestra Valerio Galli

Regia Rolando Panerai         

Scenografia Giacomo Callari

Orchestra Filarmonica Italiana

Corale Città di Fiorenzuola M° del Coro Fabrizio Cassi

 

Sabato 21 Luglio, Ore 21,00 Piazza del Municipio

Con Verdi all’Opera

Sceneggiatura di Mauro Bardelli, Cristiana Emiliani

Regia: Norberto Civardi,

Orchestra delle Scuole di Musica di Castell’Arquato e Fiorenzuola D’Arda

direttore Marco Bardelli

Scuola di danza “ArteDanza” di Fiorenzuola D’Arda, diretta da Elisa Ceresa

Cantanti del Concorso Lirico Internazionale Luigi Illica

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank