Bicentenario Verdiano, incontro col ministro. Gli assessori: “Servono risorse”

Si è svolto oggi a Roma, in presenza del ministro dei Beni Culturali Massimo Bray,il terzo incontro del comitato per il Bicentenario Verdiano, presenti gli assessori alla Cultura di Comune e Provincia, Tiziana Albasi e Maurizio Parma. Era presente anche Albertina Soliani, eletta nel collegio senatoriale dell’Emilia-Romagna. “Per quanto concerne il territorio di Piacenza – affermano i due amministratori – sono ancora diverse le questioni aperte, verso le quali Albertina Soliani ha promesso il suo impegno per sostenere iniziative e progetti volti alla valorizzazione delle terre verdiane in territorio piacentino”.

Sia Maurizio Parma che Tiziana Albasi hanno ribadito la necessità di un'ulteriore integrazione delle risorse messe a disposizione dal Ministero: “Al Comune di Villanova, in prima battuta, erano state assegnati 30mila euro, a Cortemaggiore 5mila, al Conservatorio Nicolini 20mila, al Comune di Piacenza e alla Fondazione Teatri circa 60mila per l’allestimento delle opere “Luisa Miller” e “Vespri Siciliani”.

Tali risorse, secondo gli assessori, sono insufficienti a fronte dei progetti presentati, pertanto sarà necessario un fronte comune, del quale farà parte anche Albertina Soliani, per integrare quanto erogato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank