Pendolari inferociti, 4 giorni di ritardi in aprile

Sulla tratta Piacenza-Milano-Parma, quindi coinvolti anche i viaggiatori lodigiani, per il mese di aprile si sarebbero accumulati ritardi per 2.057 minuti, ossia per 4 interi giorni lavorativi. Ai quali si aggiungono, nello stesso periodo, 4 treni soppressi. Lo ha fatto sapere, in queste ore, il Comitato pendolari di Piacenza. Nel dettaglio, i ritardi più frequenti sono compresi tra i 5 e i 15 minuti ma tanti sono anche quelli tra i 30 e i 35 minuti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank