“Corruzione e concussione: Filosa è da condannare a 12 anni”

blank

Corruzione, concussione, rivelazione di segreto d'ufficio  induzione indebita. Sono le accuse per le quali il pm Antonia Colonna ha chiesto la condanna di Alfonso Filosa a dodici anni di reclusione. Nemmeno le attenuanti generiche dovrebbero essere concesse a Filosa, secondo il pm: ha mentito su tutto e si  difeso in un memoriale. Per Morgan Fumagalli, coimputato per corruzione: secondo il pm sarebbe stato un corruttore per "costrizione" e induzione.  Dodici capi di imputazione a carico di Filosa, per cinque dei quali lo stesso pm ha chiesto l'assoluzione. Per alcuni testimoni (tra cui Giorgio Cantarelli, ex funzionario della CISL, segretario della categoria dei chimici) ha chiesto la trasmissione degli atti alla procura per falsa testimonianza. Il 18 luglio parleranno le difese e probabilmente ci sar la sentenza. "La pena base era sette anni, aumentata a 12 anni nella richiesta del pm" ha commentato l'avvocato Luigi Alibrandi, difensore di Filosa con il collega Benedetto Ricciardi. E ha aggiunto, con quella che ci  parsa una frecciata anche agli organi di informazione: "Una richiesta congrua alla eco non solo locale ma nazionale che ha avuto questa vicenda giudiziaria". 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank