Bicentenario verdiano: 1 milione di euro per ristrutturare Villa Verdi

blank

Tantissime le iniziative intraprese dai Comuni piacentini per celebrare il compositore e spesso indipendentemente dall'entità dei finanziamenti erogati per il bicentenario verdiano. Già stanziati i due primi fondi da parte del Comitato per le celebrazioni verdiane che hanno visto cadere sul territorio di Piacenza circa 1,4 milioni di euro, gran parte dei quali però già utilizzati per la ristrutturazione di Villa Verdi (1milione e 43mila euro), che verrà resa disponibile per visite pubbliche. “Ma la Provincia lavorerà anche per rendere meno difficoltoso l'accesso alla Villa, soprattutto per i mezzi pubblici” – ha spiegato l'assessore Maurizo Parma, augurandosi anche che la Provincia di Piacenza possa ottenere ulteriori fondi da parte del ministero della Cultura, soprattutto per quel che riguarda la ristrutturazione degli organi. Uno di questi, suonato dal giovane Verdi, si trova a Trevozzo, frazione di Nibbiano, nella Chiesa di Santa Maria Assunta ed è già stato oggetto di ristrutturazione per un costo di 5mila euro.

blank

Tra gli innumerevoli eventi in programma, suddivisi nei 19 Comuni che aderiscono ai festeggiamenti, organizzate rassegne, concerti e stagioni teatrali, il tutto grazie al contributo della Provincia. L'obiettivo – ha dichiarato il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, echeggiato da Lugi Garavelli di Besenzone e dall'assessore alla Cultura del Comune di Piacenza, Tiziana Albasi, “è di valorizzare il territorio ben oltre il bicentenario, connotando la provincia di Piacenza nel nome di Giuseppe Verdi, che è figura riconosciuta in tutto il mondo, al fine di alimentare il turismo. Specie in vista di Expo 2015, che sarà vetrina di grande prestigio”.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank