La prima tappa del Raid Avventura il 28 luglio a Marsaglia

blank
blank

L'Avventura sbarca in Val Trebbia, prima tappa del circuito nazionale di Raid Avventura il 28 luglio a Marsaglia organizzato da Bettini Stefano del Piacenza Triathlon Vivo in collaborazione con Sport in Open Space di Marsaglia. Le tappe successive a Lecco il 15 settembre e a Turbigo(MI) il 20 ottobre.
La tappa piacentina prevede una prova di MTB, una di Trail Run entrambe in orientamento e una prova speciale di Canyoning adatta anche ai più inesperti, infatti ci sarà l'assistenza in torrente delle guide capitanate da Martino Frova. Questo format di gare non è molto conosciuto in Italia, ma molto praticato all'estero dove ogni domenica c'è almeno una gara di questo tipo comprendente queste discipline e anche il Kayak. L'obbiettivo è mettersi alla prova e stare in mezzo alla natura, la gara è sempre a squadre da 2 o 3 persone( due il quella di Marsaglia) che devono affrontare tutto il percorso stando insieme. Il percorso non è segnato ma sono indicati dei punti di controllo su una mappa consegnata ai concorrenti che dovranno individuare il tragitto migliore per raggiungere più punti possibili. Per gli atleti più preparati ci saranno delle postazioni bonus più lontane da raggiungere entro il tempo limite, vince la squadra che nel minor tempo e accumulando più bonus effettua tutto il tracciato. L'obbiettivo comune è comunque divertirsi e passare una giornata di sport immersi nella natura selvaggia dell'Alta Val Trebbia, popolata da diverse specie animali che non si vedono facilmente ma che qui si possono incontrare, come il Daino, il Cervo, la Volpe, un'esperienza unica e indimenticabile.
Tutte le info per partecipare sul sito Piacenzatriathlon.it alla sezione eventi. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank