Pareti all’attacco: assurdo privarsi della competenza di Ramonda

"Grazie dottor Ramonda!". Inizia così la lettera aperta indirizzata a Guido Ramonda dall’ex sindaco ed ex assessore comunale di Piacenza Stefano Pareti, che sostiene la candidatura a sindaco di Gianni D’Amo. Pareti è critico sulla sostituzione alla presidenza di Tecnoborgo di Guido Ramonda – storica figura di Amnu, poi di Tesa e infine di Enìa – che ha lasciato anche tutti gli altri incarichi all’interno di Enìa, dove ricopriva il ruolo di direttore della divisione di progettazione e gestione impianti e di amministratore delegato di Enìa progetti. "E’ l’ennesimo episodio – sostiene Pareti in un comunicato – di gestione rude della cosa pubblica piacentina". Per l’ex sindaco si tratta di una "improvvida sostituzione": "privarsi dell’esperienza e della competenza di Ramonda – ha concluso Pareti – è una scelta "assurda".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank