Ciclismo, la Gs Cadeo Carpaneto protagonista alla Sei giorni delle Rose

Prestigiosa vetrina per il Gs Cadeo Carpaneto, presentato insieme ad altre realtà giovanili nella prima serata di gare della Sei giorni della Rose internazionale di Fiorenzuola. In occasione della presentazione delle coppie della manifestazione su pista, infatti, l’organizzatore Claudio Santi ha chiamato sul palco il presidente del Gs Cadeo Carpaneto Mauro Veneziani, gli sponsor Giuseppe Rossetti e il maestro Franco Bagutti e “l’esercito” di giovani atleti. A dar ulteriore lustro alla società piacentina, le neocampionesse regionali su pista Cecilia Martini e Angela Filippini (Allieve) e la campionessa italiana su strada Esordienti primo anno Elena Pisu. Per le promesse piacentine, l’onore di salire sul palco insieme alla coppia italiana Matteo Alban e Francesco Castegnaro e ai campioni del mondo Vivien Brisse e Morgan Kneisky.
LE GARE DEL WEEK END – Domenica triplo appuntamento per il Gs Cadeo Carpaneto prima dei campionati italiani giovanili su pista di Dalmine (Bergamo), che partiranno martedì. Gli Allievi Luca Tortellotti, Gabriel Filippini, Vittorio Bertoli Merelli e Riccardo Brigatelli correranno su strada nella trentanovesima “Coppa Scappini Pavia-Lirio”, mentre gli Esordienti Samuele Fiorin, Luca Regalli, Thomas Scalia e Luca Magnani saranno di scena a Campagna di Lonato (Brescia). Infine, Donne Esordienti e Donne Allieve saranno protagoniste a Villafranca (Forlì) nella Terza gara ciclistica nazionale femminile. All’appuntamento pedaleranno le Esordienti Giulia Aimi, Elena Pisu, Giulia Zerbini e Margarita Pakhomova e le Allieve Cecilia Martini, Vania Canvelli, Angela Filippini e Aicha Saib.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank