“Ho udito due spari, poi sono corso da mia figlia. Eravamo terrorizzati”

blank

“Ero appena uscito dal ristorante e stavo dirigendomi verso la spiaggia quando ho udito nitidiamente due spari provenire dalle mie spalle. Subito dopo ho visto uscire dal locale una ragazza terrorizzata che gridava che c’era una sparatoria. D’istinto sono corso  dietro per prendere mia figlia e portarla fuori. Questo mentre tutta la gente si riversava in spiaggia”. E’ il consigliere regionale piacentino Andrea Pollastri a raccontare la tragedia che si è consumata a pochi metri da lui. Testimone di un omicidio-suicidio avvenuto a pochi metri da lui, a Marina di Massa (Massa Cararra) dove con la famiglia stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza. Due le vittime. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri si tratterebbe di un omicidio seguito da un suicidio. Domenica, Marco Loiano, di circa 40 anni, avrebbe ferito gravemente il nuovo compagno della ex moglie, Salvatore Gambino. Quindi, intorno all'ora di pranzo – si sarebbe recato nel locale dove lavorava come cameriera l'ex moglie, Cristina Biagi, uccidendola. Loiano sarebbe arrivato con la pistola in mano in una strada di Marina di Massa. Qui avrebbe incrociato Gambino che ha cercato di fuggire in bicicletta – nei pressi della propria abitazione, in via Fosdinovo – sparandogli contro quattro colpi di pistola e ferendolo gravemente: l'uomo è stato portato in ospedale ed è in gravissime condizioni. Dopo aver colpito il nuovo compagno della ex, Loiano avrebbe raggiunto il ristorante e ucciso la donna. Poi è fuggito in strada e, quando qualcuno gli ha urlato contro «assassino», si è fermato e si è ucciso. Il movente potrebbe essere passionale; Loiano non voleva separarsi dalla moglie. Quando Loiano ha fatto irruzione nel ristorante, il consigliere Pollastri era appena uscito e ha udito gli spari. “Ho pensato subito a mia figlia, quando capitano cose del genere pensi al peggio. Ho visto la gente, nel panico, che si riversava in spiaggia. Poco dopo ho visto il cadavere dell’omicida che giaceva in una pozza di sangue. Poi sono arrivati i soccorsi, i carabinieri e la polizia che hanno delimitato il luogo del delitto ”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank