Commozione per la morte di Daniela Carioni e Fancesco Massolini

Lascia increduli il tragico destino di Daniela Carioni, la 43enne di Fiorenzuola morta – insieme al noto architetto piacentino Francesco Massolini, 42 anni – nel tragico schianto accaduto sull’A4 nei pressi di Brescia, di ritorno da una serata trascorsa con amici a Verona. Daniela Carioni lascia infatti la figlia Annalisa di 16 anni, costretta su una carrozzina dal giorno del tremendo schianto che nel novembre 2003, lungo la via Emilia alle porte di Piacenza, provocò la morte del marito di Daniela, il dottor Gabriele Villa, dell’altra loro figlia Rossella di 9 anni e dell’amica Martina Cavalli di 12. Intorno ad Annalisa si sono subite raccolte le persone più care, per sostenerla in questa nuova difficile prova. Il trofeo calcistico che avrebbe dovuto ricordare il dottor Gabriele Villa, sarà disputato a fine mese anche in memoria di Daniela, per ricordarne la forza d’animo e il coraggio.Lutto e commozione anche per Francesco Massolini: l’architetto, dopo aver lavorato al progetto delle aree verdi Margherita e Merluzzo, aveva deciso di specializzarsi nella sicurezza sul lavoro, diventando – per questo settore – il responsabile dei cantieri Tav per la tratta Milano-Piacenza: lascia il figlio Francesco, di 5 anni. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank