Siap: “Solo due volanti della polizia controllano la città, una non idonea”

blank

Di seguito la nota del segretario del Siap (Sindacato italiano appartenenti polizia) Sandro Chiaravalloti, il quale segnala come a Piacenza siano presenti solo due auto della questura adibite a presidiare la città. Due volanti, delle quale una “non idonea” a tutti i servizi che dovrebbe compiere. Chiaravalloti, che aveva già espresso le sue perplessità sui tagli a livello nazionale, ora non lesina critiche neppure ai vertici della Questura di cui fa pare. 

blank

“Quanto avevamo anticipato sin dal 2003 e ripetuto nel corso degli anni si sta sempre più concretizzando grazie a chi avendone la possibilità non ha voluto e potuto cambiare le cose. Certo, ci sono le pessime scelte governative, ma ci sono anche  le reponsabilità locali.  Ovvero organizzare servizi non  in linea con le risorse umane e con i mezzi disponibili. Si è voluto nel corso degli anni fornire una sicurezza proiettata alla spettacolarizzazione mediatica e non concreta e reale che ha finito per collassare un sistema. Un sistema allora accettato anche grazie all'incompetenza di chi come cittadinoe Istituzione interveniva appoggiando ciò che non poteva reggere e non reggeva. Oggi la Polizia di Stato, la Questura, controlla tre zone della città con 2 auto. Cosa da noi anticipata quando ne circolavano tre , senza essere ascoltati non solo sul fatto che il sistema non reggeva, ma anche che  provocava danni per il futuro. La situazione attuale, quindi,  sovraccarica i colleghi che devono controllare tre zone con 2 auto  e non fornisce una sicurezza adeguata a tutta la città. Ma oggi, siamo messi peggio: Le due auto ci sono, ma una di questa non è idonea al servizio del controllo del territorio e si impiega con diciture miracolose – inventate anni fa in questa città – (la si chiama gamma invece che volante) – che comunque non sono in linea con i canoni di sicurezza previsti e non può effettuare determinati interventi che possono essere rischiesti dai cittadini. Non c'è nulla da fare, ogni decisione che viene presa, è sempre a discapito dei lavoratori e dei cittadini. In questa città si è voluto pensare alle carriere fregandone dei lavoratori , dei cittadini, della sicurezza;  spremendo le risorse e fregandosene del futuro. noi del Siap , pertanto, non chiediamo quindi solo risorse, ma chiediamo riforme . riforme che permettano di reggere un sistema da debellare con 5 forze di polizia che grazie anche ad una classe dirigente inadeguata, produce e ha prodotto danni”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank