Marijuana, piante coltivate nel verde pubblico di piazza Paolo VI

 Ancora problemi nei pressi della parrocchia di Santa Franca, che nelle scorse settimane aveva visto la denuncia del sacerdote, don Maurizio Noberini nei confronti di una baby gang che da qualche tempo portava avanti furti e danneggiamenti nella zona. Ora la polizia, nelle aiuole di piazza Paolo VI, ha ritrovato alcune piante di marijuana. Analizzate dalla Scientifica, sono risultate contenere thc e per questo sono state sequestrate. L’episodio, che in un altro luogo della città potrebbe apparire una goliardata, qui sembra avvalorare la tesi di don Noberini. Il quale, oltre agli atteggiamenti di maleducazione e ai tentativi di saccheggio della parrocchia, aveva anche segnalato come il gruppo di giovanissimi, che bivaccano sul sagrato della chiesa e nel piazzale nelle ore notturne, facesse uso di droghe leggere. "E' un gesto simbolico – ha detto don Noberini ai nostri microfoni – anche perché non era una piantagione, ma solo alcune piantine. Però denota un disagio, che si era tradotto con i furti nella parrocchia. Ora le cose, al di là di questo fatto, vanno un pò meglio. Complice l'estate. Spero che al ritorno dalle vacanze non si torni anche alle vecchie cattive abitudini". 

blank

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank