Diocesi Piacenza-Bobbio, presentate al Comune fatture per 700mila euro

blank
Diocesi Piacenza-Bobbio

Fatture per 700mila euro. Le ha presentate la Diocesi di Piacenza e Bobbio al Comune per ottenere i contributi così come previsto dal "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia", nonché dalla deliberazione del Consiglio della Regione Emilia Romagna n. 849/98. Le normative in questione riguardano la destinazione della somma corrispondente ad una percentuale pari al 7% degli oneri di urbanizzazione secondaria che disciplinano l'erogazione di contributi, sulla base di idonea documentazione, ad enti religiosi per l'acquisizione di aree ed edifici per il servizio religioso nonché ad interventi per la costruzione ed il ripristino di attrezzature religiose. Come detto la Diocesi ha presentato documentazione per un ammontare complessivo di 700mila euro; l’Associazione dei Testimoni di Geova di Piacenza, ha presentato fatture per l'ammontare complessivo di €. 6.978,73; infine Chiesa Evangelista Metodista di Piacenza, ha presentata fattura per complessivo €. 1.452,00. Il Comune ha così stanziato 74.970 euro alla Diocesi di Piacenza-Bobbio; 4.874,11 euro  alla Associazione dei Testimoni di Geova di Piacenza, e 1.452 euro alla Chiesa Evangelica Metodista di Piacenza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank