Podenzano in lutto, si stringe alla famiglia del 21enne Stefano Calzolari

 Podenzano piange un suo giovane figlio; Stefano Calzolari, 21enne che sembrava scomparso da casa da quasi dieci giorni e invece è stato riconosciuto essere il corpo che era stato investito dal treno a San Rocco, sulla linea Piacenza-Milano.  A causa dell’impatto, era stato difficile poter riconoscere la vittima che è stata invece identificata grazie all’operazione che il giovane aveva subito ad una gamba dopo un infortunio giocando a calcio e alle chiavi della vettura trovate nei pantaloni. Stefano Calzolari, che si era allontanata da casa a bordo della sua auto, non ha più fatto ritorno. La macchina – una Lancia Ypsilon – è stata ritrovata in piazzale Marconi, nelle vicinanze della stazione. Poi ha raggiunto San Rocco ed è stato investito dal treno. Stefano lavorava come operaio a Vigolzone, come detto giocava a calcio (in passato nelle giovanili del Piacenza) nella Libertas Spes, poi nella prima squadra del Podenzano, mentre quest’anno avrebbe dovuto iniziare con la Fidentina.

blank

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank