Riccardo Francani: “Punto su Franchi che ha voluto il Pro Piacenza”

Non sarà un inizio di campionato facile per il Pro Piacenza impegnato domenica 1 settembre nell’esordio casalingo contro l’Inveruno, una formazione neo promossa con un buon impianto di gioco e che nelle ultime ore si è decisamente rafforzata. “Una partita difficilespiega il Ds Riccardo Francani a Radio Soundperché quando una squadra vince a man bassa il precedente torneo e si rafforza ulteriormente, non può che far bene”.

Chi sarà protagonista quest’anno?

Io punto su Franchi, perché è un giocatore importante che si impegna molto e poi ha dimostrato da subito di voler vestire questa maglia. Quando è venuto in società a fare la trattativa abbiamo notato subito la voglia del giocatore di scegliere il Pro Piacenza”.

Avete allestito anche in questa stagione una squadra competitiva.

“Sì, però poi bisognerà vedere gli organici delle avversarie. Abbiamo confermato buona parte del gruppo che ha fatto bene la scorsa stagione inserendo poi alcune pedine…quindi sono fiducioso”.

Il girone B non sarà facile.

“Gironi semplici non ne esistono. Noi comunque abbiamo voluto fare questo girone soprattutto per diminuire i costi. Ci sono squadre tecniche e preparate”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank