Commando killer alla Lupa: ucciso un uomo in un bar a colpi di pistola

Commando killer in azione alla Lupa. Un uomo albanese, Sadik Hajderasi, sui 45 anni, è stato assassinato a colpi di pistola poco dopo le 20 mentre era seduto ai tavoli esterni del bar Baraonda che in quel momento era affollato di clienti. Sembra che ad agire siano stati almeno due uomini, forse tre, fuggiti a bordo di un'auto, una Fiat Punto grigia. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto l'auto si sarebbe fermata sul lato del bar che affaccia sull'ex mercato ortofrutticolo.  Testimoni parlano di due uomini scesi dalla vettura: uno dei due era armato di pistola e avrebbe esploso un primo colpo all'indirizzo di Hajderasi che si trovava seduto a un tavolino. Pur ferito all'altezza del petto l'albanese avrebbe cercato di scappare, ma sarebbe stato raggiunto da un altro colpo di pistola alla schiena, quello fatale. Ancora sconosciuto, per ora, il movente. Sul posto oltre agli agenti della squadra mobile della questura con il dirigente Filippo Sordi, il pubblico ministero Emilio Pisante e il medico legale Novella D'Agostini.

blank

Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118 ma per l'uomo non c'era già più niente da fare: è morto sul colpo. L'omicidio è avvenuto di fronte a numerose persone e in questo momento gli investigatori della polizia stanno raccogliendo ogni testimonianza utile a ricostruire l'accaduto. Dalla dinamica si direbbe comunque un regolamento di conti.

Nella sparatoria è rimasto ferito anche un altro uomo di nazionalità albanese: un proiettile gli ha raggiunto un braccio e non è in pericolo di vita.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank